A- A+
Spettacoli
Pietro Valsecchi contro i David: "Via le lobby, vanno rifondati"
Pietro Valsecchi contro i David: "Via le lobby, vanno rifondati"

"I David vanno rifondati e ringiovaniti, fuori tutti, fuori le lobby, e che si formi una nuova giuria composta di saggi e di pubblico vero. Quali sono i meriti delle persone finora preposte ai giudizi e quindi ai voti". A parlare è Pietro Valsecchi, il produttore di Checco Zalone. Che va all'attacco dei premi: "Non voglio giudicarli e sono per felice per Garrone e per Perfetti sconosciuti. Ma non condivido il metodo per attribuirli. E comunque penso che non basti premiare questi titoli per premiare il grande cinema italiano".

Resta il fatto che un film fenomeno dell'anno come Quo vado? è stato escluso dalle candidature. "Non essendo stati nominati in nessuna delle categorie io e Checco Zalone andremo piangendo a portare i nostri soldi in banca", ha scherzato Valsecchi. "La verità è che di Zalone, come di Totò, in futuro si ricorderanno tutti, perchè sono i comici che hanno reso grande il cinema italiano".

I David risentono di "una vecchia gestione democristiana, proprio come il loro fondatore", osserva il produttore.

Un vincitore però Valsecchi lo trova: "L'unico David quest'anno dovrebbe andare a Sky che ha realizzato davvero qualcosa di innovativo".

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
valsecchi david di donatellodavid di donatello
in evidenza
Barak, nuovo crack della serie A Milan in pole. Ma la Juventus...

Calciomercato

Barak, nuovo crack della serie A
Milan in pole. Ma la Juventus...

i più visti
in vetrina
Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto

Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto


casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: On air in Italia il nuovo spot di Giulia e Stelvio

Alfa Romeo: On air in Italia il nuovo spot di Giulia e Stelvio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.