A- A+
Spettacoli
Zerocalcare colpisce cuore e mente con “Strappare lungo i bordi”

Zerocalcare la serie “Strappare lungo i bordi”

Strappare lungo i bordi” e la prima serie creata, scritta e diretta da Zerocalcare (nome d’arte di Michele Rech) ed ha la durata di un film classico: un' ora emezza Novanta minuti divisi in sei puntate quasi autonome legate da un viaggio in treno che alla fine arriverà a destinazione.

Strappare lungo i bordi fa ridere e fa riflettere, è un viaggio travolgente in cui con accento romanesco e a grande ritmo si mischiano ricordi e sentimenti. La prima serie d’animazione italiana di Michele Rech è disponibile su Netflix e fa centro grazie alla semplicità e alla ricchezza di dettagli.

Il trentaseienne mette in scena una spietata autoanalisi della sua vita e di come essa ti fa riflettere sul senso di essa e delle scelte che si fanno.

La presenza costante di fantasmi della paura del fallimento e il senso di inadeguatezza, porta la serie a un finale un chiarimento sulle tappe di un racconto che sulle prime volutamente finge di essere spensierato e di non avere né capo né coda.

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    strappare lungo i bordizerocalcare
    in evidenza
    Milan, colpo Thiaw dopo Lazetic Kessie addio: ha un accordo con...

    Calciomercato

    Milan, colpo Thiaw dopo Lazetic
    Kessie addio: ha un accordo con...

    i più visti
    in vetrina
    Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"

    Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"


    casa, immobiliare
    motori
    Porsche Italia si prepara a tornare ai livelli pre-covid

    Porsche Italia si prepara a tornare ai livelli pre-covid


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.