A- A+
Esteri
siria scontri

Israele ha messo a segno per la seconda volta in una settimana un attacco contro un centro di ricerca militare a Damasco. Ad affermarlo è stato il canale televisivo di Stato siriano ma, riferisce Haaretz, anche fonti occidentale e israeliane confermano la notizia secondo cui le esplosioni che hanno fatto colpito il centro scientifico Jamraya e fatto tremare la capitale del paese mediorientale sono state causate da missili dello Stato ebraico i cui obiettivi erano i razzi 110 Fateh di fabbricazione iraniana.

Nella notte tra giovedi' e venerdi' Israele aveva colpito un convoglio carico di armi diretto nel Libano, dove ad attenderlo c'era Hezbollah. L'operazione aveva distrutto una serie di missili terra-aria fabbricati in Russia e venduti da Mosca a Damasco. Israele aveva gia' fatto sentire la propria presenza nel conflitto siriano alla fine di gennaio, quando aveva compiuto altri attacchi analoghi, mirati contro i trasferimenti di armi a Hezbollah. Una fonte israeliana ha confermato l'attacco della notte scorsa, avvenuto "in una localita' molto vicina all'aeroporto e gli obiettivi erano missili iraniani destinati a Hezbollah".

Duro il commento del portavoce del ministero degli Esteri iraniano, Ramin Mehmanparast, che ha "condannato l'attacco del regime sionista alla Siria e ha consigliato ai paesi della regione di levarsi con giudizio contro tale aggressione".

Tags:
siriaisraeleattacco
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.