A- A+
Esteri
Australia, a Melbourne finisce il lockdown più lungo del mondo: 262 giorni!
Le strade di Melbourne sono rimaste deserte per quasi nove mesi, ma ora il lockdown è finito (Lapresse)

Melbourne esce dal lockdown più lungo del mondo: dopo 262 giorni riaprono pub, ristoranti e caffè, ma solo per i vaccinati

Il premier Scott Morrison ha annunciato che Melbourne, seconda città più popolosa dell'Australia, è pronta per tornare a una "semi-normalità" dopo 262 giorni di lockdown, un record mondiale.

Dal 22 ottobre aperti pub, ristoranti e caffè, ma solo per le persone completamente vaccinate con due dosi.

La rigidità delle misure adottate è dovuta all'ampia diffusione della variante Delta, ma dopo quasi nove mesi di confinamento e una campagna vaccinale che ha portato il 70% degli Over 16 a ricevere due dosi di vaccino, ci sono le condizioni per un lieve attenuamento.

Morrison ha promesso che ulteriori attenuamenti saranno implementati al raggiungimento dell’80% - 90% di popolazione vaccinata con ciclo completo.

La scorsa settimana sono uscite dal lockdown anche Sydney e Canberra, a seguito di una analoga accelerazione nella campagna vaccinale.

Commenti
    Tags:
    262 giorni di lockdownaustralialockdown più lungo del mondo





    in evidenza
    Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage

    Ultimi scatti prima dello schianto

    Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage

    
    in vetrina
    Covid, "Il ruggito della pecora nera". Anteprima: libro di Maria Rita Gismondo

    Covid, "Il ruggito della pecora nera". Anteprima: libro di Maria Rita Gismondo


    motori
    Alfa Romeo presenta il nuovo store online

    Alfa Romeo presenta il nuovo store online

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.