A- A+
Esteri

Dopo il discorso all’Assemblea Generale, il presidente iraniano continua a mandare segnali distensivi riguardo il dossier nucleare. In un’intervista rilasciata al Washington Post, Rohani ha affermato di ritenere che un accordo sul programma nucleare del suo Paese possa essere raggiunto nell'arco di tre mesi. Ha inoltre chiarito che l’Ayatollah Khamenei, la Guida Suprema dell’Iran, gli ha concesso pieni poteri per negoziare su questo tema.

La notizia segue le affermazioni del proprio intervento nel General Debate con le quali il presidente iraniano ribadiva l’incompatibilità dello sviluppo di armi nucleari con la dottrina di sicurezza e difesa del suo paese.

Tuttavia, l’accelerazione che il dossier nucleare sta avendo in questi giorni potrebbe essere dettata, oltre che dalla pressione che le sanzioni stanno esercitando sull’economia iraniana, anche dal timore di eventuali contraccolpi interni da parte dei rivali conservatori di Rohani. Non è infatti scontato che tutti da una parte e dall’altra siano favorevoli a trovare un accordo.

Se alle parole seguiranno i fatti lo si potrà vedere già oggi nell’incontro previsto tra i ministri degli Esteri del gruppo 5+1 (i membri permanenti al Consiglio di Sicurezza più la Germania) e il capo della diplomazia iraniana Mohammad Javad Zarif.

Dal sito dell'Ispi

Tags:
irannucleare
in evidenza
Astrid, la sexy tifosa del Chelsea ora va in gol su Onlyfans

Foto da... ko tecnico!

Astrid, la sexy tifosa del Chelsea ora va in gol su Onlyfans


in vetrina
ASPI continua l'ammodernamento: attivo il Road Zipper System

ASPI continua l'ammodernamento: attivo il Road Zipper System


motori
FOCUS2R: due ruote sempre più protagoniste

FOCUS2R: due ruote sempre più protagoniste

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.