A- A+
Esteri
La Bundesbank ristampa il marco. Germania via dall'euro a metà 2016?


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Riunione segreta lunedì sera a Berlino tra alcuni parlamentari della Cdu, il partito cristiano-democratico di Angela Merkel, per valutare l'ipotesi, comunque estrema, di abbandonare l'euro e tornare al vecchio marco. A quanto pare - secondo quanto risulta ad Affaritaliani.it - la Germania starebbe considerando tutte le possibilità e non vuole farsi trovare impreparata nel caso in cui dovesse continuare la crisi di alcuni paesi dell'Eurozona e l'implosione della moneta unica diventasse un'ipotesi concreta e non più solo uno scenario. Senza crescita anche nel 2015 in molti stati Ue e con la possibile vittoria di Marine Le Pen in Francia e l'ascesa di Matteo Salvini in Italia, ci sarebbero le condizioni per l'uscita dall'euro della Germania, come sorta di auto-difesa e per evitare il pericolo di affondare con l'intera Eurolandia. Si sarebbe addirittura ipotizzata una data per il ritorno al marco: primo giugno 2016. Non solo. L'idea sarebbe quella di far partire già il prossimo anno, ovviamente in gran segreto, la stampa del vecchio marco da parte della Bundesbank. Giusto per essere pronti a ogni evenienza.

Tags:
germaniaeuro
in evidenza
Gregoraci lascia la casa di Briatore Racconto in lacrime sui social

Costume

Gregoraci lascia la casa di Briatore
Racconto in lacrime sui social

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida

Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.