A- A+
Esteri
Catalogna: arrestati due leader indipendentisti

Detenzione preventiva per i capi delle due principali associazioni indipendentiste catalane. Jordi Sanchez e Jordi Cuixart, leader di ANC e Omnium cultural sono stati fermati con l'accusa di sedizione.

I due leader indipendentisti sono comparsi per la seconda davanti a un giudice che ne ha disposto la carcerazione preventiva. Per l'accusa, Jordi Sanchez e Jordi Cuixart sono colpevoli di sedizione per la convocazione e la promozione delle manifestazioni del 20 settembre. Sempre l'Audiencia nacional spagnola ha concesso la liberta' al capo dei Mossos d'Esquadra Josep Lluis Trapero ma gli ha proibito di lasciare il paese. La decisione e' stata presa dalla magistrata che si occupa del caso, Carmen Lamela, dopo che l'accusa aveva chiesto l'arresto per Trapero. Oltre al ritiro del passaporto e dunque la impossibilita' di lasciare il paese, a Trapero e' stata impost anche la misura cautelare che riguarda l'obbligo di firma ogni 15 giorni dal magistrato 'piu' vicino al suo domicilio'.

Tags:
catalogna arrestati leaderleader catalogna arrestaticatalogna arresti
in evidenza
Terence Hill lascia Don Matteo Applauso d'addio della troupe

VIDEO

Terence Hill lascia Don Matteo
Applauso d'addio della troupe

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.