A- A+
Esteri
Chicago, 6 morti e decine di feriti compresi 5 bimbi. Preso il killer 22enne

Strage Chicago, ha sparato da un tetto con un fucile ad alta potenza

Nuova sparatoria negli Stati Uniti e stavolta la strage insanguina il 4 luglio, il Giorno dell'Indipendenza, forse la festa nazionale più sentita in Usa. Cinque persone sono morte sul posto, tutti adulti, un altro è deceduto in ospedale. Tutti i feriti hanno un'età compresa tra gli 8 e gli 85 anni, circa "quattro o cinque" di loro sono bambini. La gravità delle loro ferite, alcune provocate dalla calca nella fuga, è variabile: diversi sono già stati dimessi, ma qualcuno è gravissimo, ha spiegato Brigham Temple dell'Highland Park Hospital. Il giovane sospettato di aver sparato, Robert E. "Bobby" Crimo III, è stato catturato dopo diverse ore, a una decina di chilometri dal luogo della strage, dopo una massiccia caccia all'uomo: un agente ha individuato la sua auto e l'ha costretta a fermarsi dopo un breve inseguimento. Nel video girato da un passante, si vede Crimo che scende con le mani in aria e si sdraia a terra.

Le motivazioni del gesto non sono chiare. Ma i video caricati on-line che lo riguardano mostrano immagini violente e inquietanti, che fanno allusioni a teorie complottiste e collegate alla estrema destra americana. Figura molto esile, la barbetta a chiazze e tatuaggi sul viso e sul collo, di cui uno sopra il sopracciglio sinistro con la scritta “Awake”, lo pseudonimo che utilizzava quando pubblicava canzoni rap online, il giovane compare, nelle foto apparse on-line, anche a manifestazioni pro-Trump, anche se non è chiaro se fosse un sostenitore del tycoon. Di sicuro chi ha sparato ha usato un fucile ad alta potenza, appostato su tetto, prendendo la mira a caso sulle persone che partecipavano alla parata di Highland Park, una località a una quarantina di chilometri di Chicago.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
chicago





in evidenza
Impennate in moto e nozze con l'assassino, Perrino a Ore 14: "Siamo nella società dello spettacolo"

L'intervento del direttore di Affari

Impennate in moto e nozze con l'assassino, Perrino a Ore 14: "Siamo nella società dello spettacolo"


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
Mercedes-Benz arriva la gamma Van con innovazioni Hi-Tech

Mercedes-Benz arriva la gamma Van con innovazioni Hi-Tech

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.