A- A+
Esteri
Cina: "ferma opposizione" per apertura 'ambasciata' Usa a Taipei
Donald Trump e Xi Jinping (foto Lapresse)

La Cina ha manifestato la propria "ferma opposizione" a "ogni forma di contatto e scambio ufficiale" tra Washington e Taiwan, all'indomani dell'apertura dei nuovi uffici dell'American Institute di Taipei, che operano come una ambasciata statunitense de facto a Taiwan. Il nuovo monito e' arrivato dal portavoce dell'Ufficio per le Relazioni con Taiwan del Consiglio di Stato, il governo cinese, Ma Xiaoguang, che ha parlato oggi in conferenza stampa.

"Gli Stati Uniti dovrebbero attenersi al principio dell'unica Cina", che nell'accezione di Pechino prevede il riconoscimento di Taiwan come parte integrante del territorio cinese, "e alle regole dei tre comunicati congiunti tra Cina e Stati Uniti, per evitare di danneggiare i legami bilaterali e mantenere la pace e la stabilita' nello Stretto di Taiwan", ha dichiarato il portavoce del governo cinese, in riferimento agli accordi tra Washington e Pechino su Taiwan.

Opposizione all'apertura dei nuovi uffici usa a Taipei era stata espressa martedi' anche dal portavoce del Ministero degli Esteri di Pechino, Geng Shuang. Il segretario di Stato Usa, Mike Pompeo, e' oggi a Seul e domani a Pechino, per spiegare i dettagli dell'accordo raggiunto martedi' tra il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, e il leader della Corea del Nord, Kim Jong-un, a Singapore.

Pompeo, secondo l'agenzia sudcoreana, Yonhap, incontrera' a Seul il presidente, Moon Jae-in, e avra' anche una trilaterale con i suoi omologhi di Giappone, Taro Kono, e Corea del Sud, Kan Kyung-wha. Il Giappone ha manifestato la sua preoccupazione per la sospensione delle manovre militari di Corea del Sud e Usa; mentre Seul ha finora taciuto sul Tema, in attesa di "capire il significato preciso e lE intenzionI nelle parole di trump". Prime informazioni sul summit, Moon le aveva ricevute martedi' direttamente da Trump con cui aveva parlato al telefono per circa venti minuti.

La Cina sara' la seconda tappa per il segretario di Stato Usa: "Verrano discusse le relazioni bilaterali, e verranno scambiate opinioni su importanti questioni internazionali e regionali di interesse comune", ha annunciato il portavoce del Ministero degli Esteri cinese, Geng Shuang. Ad alzare la tensione tra Cina e Usa, in queste ore c'e' anche l'apertura dell'apertura dei nuovi uffici dell'American Institute di Taipei, che operano come una ambasciata statunitense de facto a Taiwan. Il governo di Pechino ha gia' manifestato la sua "ferma opposizione" a "ogni forma di contatto e scambio ufficiale" tra Washington e Taiwan.

Tags:
cina: "ferma opposizione" per apertura 'ambasciata' usa a taipei
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
SEAT MÓ eScooter 125: il primo motociclo elettrico della Casa di Barcellona

SEAT MÓ eScooter 125: il primo motociclo elettrico della Casa di Barcellona


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.