A- A+
Esteri
Anteprima: comunisti russi al governo. Patto tra Zyuganov e Putin


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Molto presto Gennady Zyuganov, leader del Partito Comunista Russo, entrerà nel governo. Ogni giorno il leader del secondo partito russo dopo quello di Valdimir Putin è in televisione e sui giornali - spiega ad Affaritaliani.it Giulietto Chiesa, massimo esperto di ex Unione Sovietica - e questo è il preludio a un governo di unità nazionale con tutti i partiti rappresentati alla Duma. Di comunismo Lenin e Marx, però, c'è ben poco. In questo momento - secondo Chiesa - Putin rappresenta l'ideale per il numero uno del Pcr, in quanto difende la tradizione e la storia della nazione russa. Ma nel programma di Zyuganov non c'è, ad esempio, l'abolizione della proprietà privata. Anzi, è molto simile a quello di Enrico Berlinguer e del Pci.

Tags:
russia
in evidenza
"Miss Wimbledon" Rybakina vs la tigre Aryna Sabalenka: è un Australian trhilling!

Camila Giorgi, minigonna vertiginosa... Che foto!

"Miss Wimbledon" Rybakina vs la tigre Aryna Sabalenka: è un Australian trhilling!


in vetrina
Eni: presentati i risultati del Navigatore ESG di Open-es

Eni: presentati i risultati del Navigatore ESG di Open-es


motori
Nissan, inaugurato il nuovo magazzino ricambi in Italia

Nissan, inaugurato il nuovo magazzino ricambi in Italia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.