A- A+
Esteri
Corea del Nord, Washington: "Pyongyang dietro dietro il cyberattacco WannaCry"

L'amministrazione Usa afferma che la Corea del Nord è "direttamente responsabile" per l'attacco informatico avvenuto quest'anno attraverso il virus "ransomware" WannaCry, che ha infettato oltre 300mila computer in 150 paesi, causando miliardi di dollari di danni. Ad affermatlo è stato Thomas Bossert, consulente del presidente Donald Trump per la sicurezza interna, con un articolo pubblicato dal Wall Street Journal.

Bossert ha affermato che l'amministrazione americana è in possesso di "prove" sulla responsabilità nordcoreana. L'attacco è avvenuto a maggio, quando molti utenti di computer si ritrovarono di fronte a una schermata che chiedeva un riscatto per sbloccare i contenuti della macchina.

Tags:
wannacryhackercorea del nord
in evidenza
Astrid, la sexy tifosa del Chelsea ora va in gol su Onlyfans

Foto da... ko tecnico!

Astrid, la sexy tifosa del Chelsea ora va in gol su Onlyfans


in vetrina
ASPI continua l'ammodernamento: attivo il Road Zipper System

ASPI continua l'ammodernamento: attivo il Road Zipper System


motori
FOCUS2R: due ruote sempre più protagoniste

FOCUS2R: due ruote sempre più protagoniste

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.