A- A+
Esteri

 L'ex analista dell'Agenzia per la sicurezza nazionale Usa (Nsa) e collaboratore della Cia, Edward Snowden, avrebbe accettato l'offerta di asilo politico avanzata dal Venezuela: lo ha riferito il presidente della Commissione Affari Internazionali della Camera bassa russa, Alexei Pushkov, in un messaggio su Twitter. "Come ci aspettavamo, Snowden ha accettato l'offerta di asilo politico avanzata dal presidente Maduro", ha affermato.

Il presidente venezuelano Maduro aveva detto che il suo governo aveva ricevuto una richiesta di asilo da Snowden, ricercato dalla giustizia statunitense e bloccato da quasi tre settimane nella zona transiti dell'aeroporto di Mosca.

"Abbiamo ricevuto la lettera, Snowden dovrà decidere se prendere un aereo e venire qui", aveva dichiarato Maduro. nei giorni scorsi sia il Venezuela che il Nicaragua - il cui governo ha ricevuto un'analoga lettera - e la Bolivia si erano dichiarate disposte ad offrire asilo alla "talpa" del Datagate.
 

Tags:
datagatebenedettavenezuela
in evidenza
Wanda Nara-Icardi di nuovo insieme... in un reality

"Ci sarà anche Maxi Lopez"

Wanda Nara-Icardi di nuovo insieme... in un reality


in vetrina
Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra

Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra


motori
Ford svela i prezzi della nuova generazione del Ranger

Ford svela i prezzi della nuova generazione del Ranger

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.