A- A+
Esteri
Donald Trump: il programma in dieci passi per adeguarsi al nuovo presidente
Come sopravvivere a Donald Trump Presidente: il programma in 10 passi del NY Times

Donald Trump presidente, ecco il programma in dieci passi per adeguarsi al nuovo presidente degli Stati Uniti proposto dal New York Times

 

L’America ha un nuovo presidente che da molti, anche se ovviamente non per la maggioranza, è visto come Satana. Come dunque accettare ed adeguarsi a questa situazione?

Il New York Times propone un programma in 10 passi, tra il serio ed il faceto, per la “salute mentale” di tutti gli americani ancora increduli che non sanno come comportarsi:

 

  1. Inizia con una notte di bevuta pesante. Già fatto? Bene, sei sulla buona strada;
  2. Riconoscere che Donald Trump non è pazzo. Ovviamente, è stato conosciuto per agire in maniera folle in pubblico. Ma se lo incontri in un'occasione privata forse ti potresti stupire del fatto che potrebbe essere anche una persona abbastanza piacevole;
  3. Trump ha la capacità di attenzione di un moscerino, ma se lui nomina al suo gabinetto persone ragionevoli e intelligenti il governo potrebbe andare bere;
  4. Idem con gli affari esteri. Trump è sembrato abbastanza non interventista quando si tratta di coinvolgimento internazionale, quindi forse con i consiglieri di destra, potrebbe adottare un approccio moderato che potrebbe deludere i falchi repubblicani;
  5. Se sei preoccupato per le questioni sociali, ricorda che fino a poco tempo fa, Trump è stato un “Manhattanite” piuttosto liberale;
  6. Quando si tratta di grandi questioni di politica interna, per Trump è solo una questione di applausi o merce di scambio. Che non è una gran consolazione, ma è meglio che prendere sul serio tutte le cose che dice;
  7. Circa i risultati delle elezioni: non lasciare che la gente ti dica che il voto dimostra che la metà della popolazione americana è razzista. C'è un'altra spiegazione ragionevole per la vittoria di Trump. Nella maggior parte delle elezioni presidenziali, le persone decidono tra il cambiamento e la continuità e generalmente l’americano vota per il cambiamento. Hillary Clinton avrebbe dovuto raccogliere l’ereditare di Obama, ecco il motivo della vittoria di Trump;
  8. Non si dovrebbe dare a nessuno una seconda possibilità, anche se si tratta di Donald Trump. "Ora tifiamo tutti per il suo successo", ha detto il presidente Obama. In realtà, tu non vuoi  essere una di quelle persone, come, ummm, Omarosa Manigault, diretto della African-American outreach per Donald Trump, la quale ha detto a un giornalista nella notte delle elezioni che quando si trattava di nemici, "Mr. Trump ha una memoria lunga e stiamo realizzando una lista. " Trump non dimentica!
  9. Prova a pensare alcuni degli altri risultati positivi di questi giorni: alcuni stati sono passate nuove iniziative per il controllo delle armi, altri hanno aumentato il salario minimo e molti altri diversi stati ancora hanno  legalizzato la marijuana a scopo ricreativo, che sicuramente tornerà utile nel corso dei prossimi anni. 
  10. Il giorno del Ringraziamento, se la tua famiglia continua a comunicare tra loro scambiandosi insulti su Trump, reindirizzare la conversazione di sulla grande vittoria Chicago Cubs World Series.

 

Tags:
donald trump programmatrump programmatrump presidente programma
in evidenza
Peggior partenza dal 1961-62 Col Milan Allegri sbaglia i cambi

Disastro Juventus

Peggior partenza dal 1961-62
Col Milan Allegri sbaglia i cambi

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.