A- A+
Esteri

E' morta per un ictus all'età di 87 anni Margaret Thatcher, che dal 1979 al 1990 fu la prima e finora unica donna a guidare il governo britannico. Lo ha riferito un portavoce citato dalla Bbc. L'ex premier britannica è morta a Londra, colpita da un ictus, come ha riferito il suo portavoce, Lord Bell. La Thatcher era malata da tempo. "È con grande tristezza che Mark e Carol Thatcher annunciano che la madre è morta stamattina in seguito ad un ictus", è stato il primo comunicato dei familiari.

THATCHER: DAMA DI FERRO CHE RIVOLUZIONO' GRAN BRETAGNA - Margaret Thatcher, primo premier donna della Gran Bretagna ed esponente di una conservatorismo liberale che negli anni '80 arrivo' a contagiare gli Stati Uniti, e' stata una figura controversa. Nei suoi 11 anni a Downing Street, segnati dalle privatizzazioni e dalle vittorie nel braccio di ferro con i sindacati e nella guerra delle Falkland, fu una delle figure piu' amate ma anche piu' detestate della Gran Bretagna del dopoguerra. Margaret Hilda Roberts, questo il suo nome da nubile, era nata il 13 ottobre 1925 a Grantham, nel Lincolnshire, da una famiglia protestante metodista: il padre, Alfred, era un droghiere. Laureata in chimica, comincio' ad occuparsi di politica gia' all'universita', diventando presidente di un'associazione studentesca conservatrice. Nel 1950 e 1951 a Dartford fu sconfitta alle elezioni dal candidato Labour ma conquisto' comunque molti consensi che ridussero il grande vantaggio che il Partito laburista deteneva in citta'. Nel partito conservatore del Kent conobbe Denis Thatcher che sposo' nel 1951, convertendosi all'anglicanesimo. Nel 1953 la coppia ebbe due gemelli, Mark e Carol e Margareth divento' avvocato di professione. Nel 1959 fu eletta alla Camera dei Comuni. Nel 1961 divenne Segretario parlamentare al Ministero delle Pensioni, carica che mantenne fino al 1964, quando i conservatori persero le elezioni; in seguito ottenne alcune cariche all'interno del partito.

Fu uno dei pochi conservatori a votare a favore della depenalizzazione dell'omosessualita' maschile e dell'aborto. Voto' per il mantenimento della pena di morte durante le votazioni che l'avrebbero abolita. Con i conservatori al potere nel 1970 (Edward Heath premier) la Thatcher divenne ministro dell'Istruzione ma fu costretta ad imporre misure impopolari a causa dei tagli, come l'abolizione del latte gratuito nelle scuole per i bambini tra i 7 e gli 11 anni, da cui il soprannome di "Thatcher, the milk snatcher" (Thatcher, la ruba latte). Sconfitta alle elezioni del 1974, si candido' per la leadership del partito e nel febbraio 1975 divenne leader del Partito Conservatore, la prima donna a ricoprire tale carica Nel 1976, per un discorso in cui attaccava duramente l'Urss, un giornale russo la nomino' la 'signora di ferro' da allora sempre associato alla sua immagine. Nel 1979 i conservatori sconfissero i labouristi e ottennero la maggioranza alla Camera dei Comuni: Thatcher divenne Primo ministro. Da premier s'impegno' per rovesciare il declino economico. I suoi interventi colpirono soprattutto l'industria manifatturiera e raddoppiarono la disoccupazione in un anno. Il 30 aprile 1980 sei terroristi arabi assaltarono l'ambasciata iraniana a Londra, chiedendo in cambio della fine dell'assedio il rilascio di 91 arabi detenuti in Iran, minacciando di uccidere 26 ostaggi. Thatcher gesti' l'operazione in prima persona, e fece attaccare i terroristi. Nel 1981 non cedette alle richieste di membri dell'Ira in sciopero della fame per riottenere lo status di prigionieri politici: dieci di essi morirono di fame. Nel 1981 il Kgb voleva inviare nel Regno Unito un commando terrorista per ucciderla perche' considerata l'unico cittadino della Gran Bretagna, alleato storico degli Stati Uniti, in grado di ordinare un attacco nucleare contro l'Urss. Nel 1982 la giunta militare dell'Argentina rivendico' le Isole Falkland (per Buenos Aires Malvinas) e ne chiese l'occupazione da parte dell'esercito.

Thatcher nave per riprenderle. Il Regno Unito riusc¼ a sconfiggere militarmente la dittatura di Buenos Aires. Amante dell'anticomunismo, si oppose ai tentativi di mettere Pinochet sotto processo per i crimini compiuti nel Cile dell'epoca della dittatura militare. Nel secondo mandato (1986) fu accusata di spiare due suoi ministri dei quali si fidava poco., affronto' il potere dei sindacati con una legge che rese lo sciopero illegale se non approvato a voto segreto dalla maggioranza dei lavoratori. Nel 1984, pronuncio' la famosa frase "rivoglio indietro i miei soldi!" riferendosi al 50% dei finanziamenti per l'Europa che finiva al settore agricolo e ottenne una revisione dell'accordo, che fini' per creare l'assegno britannico. Nell'ottobre 1984 usci' illesa da un attentato degli estremisti repubblicani irlandesi dell'IRA contro la sede del Grand Hotel di Brighton mentre era in corso un congresso del partito Privatizzo' la British Airways, il colosso energetico della British Gas, la principale azienda di telecomunicazioni, la British Telecommunication, e la British Steel, la piu' importante industria produttrice di acciaio. Fu molto vicina al presidente americano Ronald Reagan. Nel terzo mandato (1987-1990) varo' una legge contro l'omosessualita' a cui dedico' una canzone Boy George, cantante del gruppo Culture Club dal titolo No Clause 28 ("No all'articolo di Legge - N. 28"). Ostole all'Europa e al progetto di Unione Europea e di una moneta unica. La sua caduta avvenne dopo uno sciopero a cui parteciparono piu' di 18 milioni di persone e nel novembre 1990, alle elezioni per la carica di leader del Partito Conservatore, non raggiunse la maggioranza richiesta.

 

 

 

THATCHER: LA REGINA ELISABETTA, "SONO TRISTE" -"Triste". Cosi' e' lo stato d'animo della Regina Elisabetta, espresso in una nota di Buckinghan Palace sulla morte di Margaret Thatcher, peraltro rispettatta ma mai amata dalla sovrana

THATCHER: CAMERON, "ABBIAMO PERSO UN GRANDE LEADER" - La Gran Bretagna ha perso "un grande leader". Lo ha detto il primo ministro, David Cameron, riferendosi alla morte di Margaret Thatcher.

OBAMA,:"ABBIAMO PERSO UNA VERA AMICA" - La morte di Margaret Thatcher ha lasciato gli Stati Uniti priva di "una vera amica" e di un campione della liberta'. Lo ha detto il presidente americano, Barack Obama. La Lady di ferro fu, ha aggiunto Obama in una nota, "una non apologetica sostenitrice della nostra alleanza transatlantica, e grazie alla sua tenacia e determinazione vincemmo la Guerra fredda e mantenemmo la promessa di estendere le liberta'".

  

Tags:
mortamargaret thatcher
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.