A- A+
Esteri
Egitto, 4 bombe nella metropolitana del Cairo

E' di cinque feriti il bilancio di una serie di esplosioni di ordigni rudimentali in almeno tre stazioni della metropolitana del Cairo, avvenute a pochi minuti di distanza. La polizia egiziana ha riferito che le bombe erano di "bassa intensita" e che gli artificieri stanno lavorando per disinnescare ordigni piazzati anche in altre fermate della metro. Le stazioni colpite sono quelle di Ghamra, nel centro della capitale, dove una bomba nascosta in un cestino della spazzatura ha fatto un ferito. Tre passanti sono rimasti feriti nella stazione di Shubra El Kheima, in un distretto settentrionale della Grande Cairo. Fonti del ministero del'Interno hanno riferito che una quinta persona, probabilmente un attentatore, e' rimasta ferita mentre trasportava una bomba nei pressi della stazione di Shubra El Kheima. Un altro ordigno e' esploso nella stazione periferica di Hadayek al-Kobba. In Egitto i militanti islamici hanno moltiplicato gli attentati, per lo piu' contro le forze di sicurezza, dopo la destituzione un anno fa del presidente Mohamed Morsi, e la messa al bando dei Fratelli musulmani, partito in cui militava. I nuovi attacchi arrivano a poco meno di un mese dall'elezione a presidente dell'ex capo dell'esercito, Abdel Fattah al-Sisi.

Tags:
cairoegittobombe
in evidenza
Astrid, la sexy tifosa del Chelsea ora va in gol su Onlyfans

Foto da... ko tecnico!

Astrid, la sexy tifosa del Chelsea ora va in gol su Onlyfans


in vetrina
ASPI continua l'ammodernamento: attivo il Road Zipper System

ASPI continua l'ammodernamento: attivo il Road Zipper System


motori
BMW Group nel 2022 ridotte le emissioni di CO2 del parco circolante

BMW Group nel 2022 ridotte le emissioni di CO2 del parco circolante

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.