A- A+
Esteri
Egitto, attentato con tre bombe al Cairo. L'Isis rivendica l'attacco

Una potente esplosione ha scosso la parte nord del Cairo. Tre bombe sono esplose nei pressi dei locali della Sicurezza nazionale e di un tribunale nel distretto di Shubra El-Kheima.

L'Isis ha rivendicato l'attentato. In un comunicato postato su Twitter il gruppo jihadista fa sapere che "dei soldati dello Stato Islamico sono riusciti a entrare con una autovettura nell'edificio nel cuore del Cairo". L'attentato, prosegue l'Isis "e' destinato a vendicare i fratelli martiri". Nell'attacco sono rimaste ferite 29 persone tra cui sei poliziotti.

Le ricostruzioni dei testimoni parlano di un boato molto violento, udito in diversi quartieri della città. La polizia parla di un camion o comunque di un veicolo "carico di esplosivo che si è fermato di fronte all'edificio, e il cui conducente si è poi allontanato su una motocicletta che seguiva il mezzo".

In precedenza miliziani basati nel Sinai e affiliati all'Isis avevano rivendicato attacchi contro le forze di sicurezza.

Tags:
egitto
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.