A- A+
Esteri
Elezioni Turchia, Erdogan rischia: "Rivali terroristi, Biden mi vuole fuori"
Elezioni in Turchia

Erdogan attacca Biden e Kılıçdaroglu. E in caso di sconfitta non sono esclusi disordini

Hanno aperto alle 8 ora locale (le 7 in Italia) i seggi in Turchia in occasione delle cruciali elezioni presidenziali e parlamentari. Rimarranno aperti fino alle 17. Tradizionalmente altissima l’affluenza alle urne nel Paese anatolico, la sfida è tra il presidente in carica, Recep Tayyip Erdogan e lo sfidante Kemal Kilicdaroglu, leader dell’opposizione.

In chiusura di campagna elettorale, il presidente islamista della Turchia Recep Tayyip Erdogan ha accusato il presidente Usa, Joe Biden, di "aver dato l'ordine" di rovesciarlo e ha nuovamente accusato l'opposizione di piegarsi agli interessi occidentali e di attaccare la Russia. "Biden ha dato l'ordine di rovesciare Erdogan, lo so. Tutto il mio popolo lo sa", ha assicurato Erdogan in uno dei suoi ultimi comizi prima delle elezioni di domani, che secondo i sondaggi porranno fine ai suoi due decenni alla guida del Paese. 

Ma attenzione anche all'ipotesi del mancato passaggio di potere di Erdogan in caso di sconfitta. Sembrano paventarlo alcune delle sue dichiarazioni, riportate da Il Fatto Quotidiano. "Durante un comizio nel quartiere di Umraniye a Istanbul, il presidente in carica ha accusato Kılıçdaroglu di “prendere ordini dai terroristi”. Il leader del Chp, invece, ha denunciato che Mosca starebbe interferendo nel processo elettorale. Sarebbe stata, infatti, la Federazione russa, secondo Kilicdaroglu, a diffondere un falso video a luci rosse su un sito pornografico isreaeliano, dove era stato montato il volto di Muharrem Ince, ritiratosi dalla corsa alla presidenza anche a causa di suddetto video".

Turchia: Twitter limita accesso alcuni contenuti in vista voto

Twitter ha limitato l'accesso ad alcuni contenuti in Turchia alla vigilia delle elezioni nazionali. "In risposta al processo legale e per garantire che Twitter rimanga disponibile per il popolo turco, oggi abbiamo preso provvedimenti per limitare l'accesso ad alcuni contenuti in Turchia", ha spiegato la società in una nota. Il contenuto rimarrà disponibile per il resto del mondo e gli account che sono stati bloccati sono stati informati, ha aggiunto la società senza tuttavia fornire ulteriori informazioni sui contenuti né sugli account interessati.    “La scelta è tra limitare Twitter nella sua interezza o limitare l'accesso ad alcuni tweet. Quale volete?", si è difeso Elon Musk in un tweet in cui ha annunciato che la società condividerà il messaggio ricevuto dalle autorità turche.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bidenelezioni turchiaerdogansondaggi turchia





in evidenza
Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce

La coppia più famosa del giornalismo

Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
Fiat: Partner di Torino Capitale della cultura d’impresa 2024

Fiat: Partner di Torino Capitale della cultura d’impresa 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.