A- A+
Esteri
Erutta un vulcano, paura per il nucleare giapponese

Le squadre di soccorso hanno ripreso le ricerche delle vittime dell'eruzione del vulcano Ontake, in Giappone, vittime che si teme saranno piu' di una trentina. Stamane un elicottero e' riuscito a trasportare sei dei 27 corpi intrappolati sulla cima e che sono stati trasferiti in un ospedale per la conferma del decesso. Al momento il bilancio ufficiale delle vittime e' comunque fermo ai 4 morti evacuati domenica. Intanto le autorita' hanno fatto sapere che l'eruzione non interessera' la ripresa dell'attivita' del reattore nucleare Sendai, che si trova in una zona diversa, ma sempre attiva da un punto di vista vulcanico.

Ci sono anche 42 feriti che hanno subito diverse fratture. La scarsa visibilita' e i gas tossici che fuoriescono dal vulcano hanno impedito domenica l'arrivo dei soccorsi vicino alla vetta del vulcano. Il monte Ontake, il secondo vulcano piu' alto del Giappone, situato tra le province di Nagano e Gifu, 200 chilometri a ovest di Tokyo, ha cominciato a eruttare fumo, rocce e ceneri nella mattinata di sabato, e da allora ha continuato a emettere lapilli e residui. Al momento dell'eruzione, sulle vette c'erano centinaia di escursionisti: la maggioranza e' riuscita ad abbandonare la zona a piedi o e' stata evacuata (gli ultimi nella mattinata di domenica con l'aiuto degli elicotteri delle Forze di autodifesa del Giappone), ma 31 sono rimasti sorpresi dall'eruzione del vulcano, la prima in 7 anni.

Tags:
vulcanogiappone
in evidenza
Tra iperemesi e anoressia Paura nel Regno Unito per Kate

La principessa pesa 45 chili, preoccupati sudditi e fan

Tra iperemesi e anoressia
Paura nel Regno Unito per Kate


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


motori
Mercedes, gli show room si trasformano in point of Experience

Mercedes, gli show room si trasformano in point of Experience

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.