A- A+
Esteri
L'ex di Hollande vince la causa: Closer dovra' darle 12mila euro

L'ex premiere dame di Francia, Valerie Trierweiler, ha vinto la causa con il magazine Closer che aveva pubblicato foto 'rubate' di lei in bikini su una spiaggia tropicale. Il tribunale di Nanterre ha condannato Closer a pagare all'ex first lady 12mila euro di indennizzo per i danni di immagine subiti piu' interessi per aver violato la sua privacy. Il risarcimento e' comunque inferiore ai 50mila euro richiesti dall'avvocato della donna. Il giudice ha anche obbligato il giornale a pubblicare in copertina la condanna: Closer dovra' anche pagare 1500 euro in piu' ogni giorno di ritardo dal pagamento. Le foto di Closer erano state pubblicate lo scorso 7 febbraio quando Trierweiler era alle Mauritius subito dopo la rottura con Francois Hollande. Sempre oggi prende il via a Nanterre l'offensiva giudiziaria della nuova compagna di Hollande Julie Gayet, immortalata insieme al presidente il 10 gennaio sempre da Closer che aveva in tal modo svelato a tutto il mondo l'affaire. L'attrice francese ha chiesto al giornale un risarcimento di 50mila euro piu' 400 euro di rimborso delle spese legali.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
hollandecloservalerie trierweilercausa
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota presenta la nuova Corolla Cross

Toyota presenta la nuova Corolla Cross


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.