A- A+
Esteri
Expo 2020 Dubai, svelati gli avveniristici portali d'ingresso di Asif Khan

I tre spettacolari portali di accesso all'Expo che daranno il benvenuto a milioni di visitatori da tutto il mondo a Expo 2020 Dubai sono stati svelati a poco più di 250 giorni dall'apertura. Realizzati da Expo 2020 in collaborazione con l'architetto britannico Asif Khan e il suo studio, i portali sono un adattamento futuristico del tradizionale mashrabiya, un intricato design utilizzato in tutta la regione per regolare la luce e il flusso d'aria. Ahmed Al Khatib, Chief Development and Delivery Officer, Expo 2020 Dubai, ha dichiarato: “Non vediamo l'ora di aprire le nostre porte al mondo il 20 ottobre 2020 e i Portali di accesso all'Expo offriranno un modo meraviglioso per accogliere milioni di persone provenienti da tutto il pianeta con uno spettacolare show che metterà in risalto l’innovativa architettura sperimentata all’interno dell’esposizione universale. Gli straordinari portali sono tessuti interamente da fili di composito ultraleggero in fibra di carbonio che conferiscono un'incredibile resistenza strutturale. Ciò consente alle strutture di raggiungere 21 metri di altezza, più alta di un edificio di sei piani, e 30 metri di lunghezza, senza alcun supporto aggiuntivo. Ogni portale presenta due ampie porte, alte 21 metri e larghe 10,5, che verranno aperte ogni mattina dei 173 giorni di Expo 2020 in un atto simbolico di accoglienza verso il mondo. I portali rispecchiano una forma di architettura ispirata all'estetica della regione e conducono a dei camminamenti adorni di alberi, progettati in collaborazione con lo studio Khan. Le strutture di accesso ad Expo sono state realizzate in tre anni e rappresentano il primo elemento architettonico ad essere stato svelato al pubblico mondiale. Lo studio di architettura Asif Khan progetta edifici, paesaggi, mostre e installazioni utilizzando materiali innovativi e sostenibili. Khan sta attualmente lavorando al nuovo Museo di Londra a West Smithfield, al Tselinny Center of Contemporary Culture di Almaty e ad Expo 2020 Dubai. Di recente ha progettato il padiglione del Regno Unito all’Expo di Astana nel 2017 e il Padiglione Hyundai alle Olimpiadi invernali di PyeongChang nel 2018. Tra i progetti passati il padiglione "MegaFaces" alle Olimpiadi invernali di Sochi 2014 che ha vinto il Grand Lion di Cannes Prix ​​for Innovation. L’architetto Asif Khan, che ha descritto i Portali di Expo Dubai come il suo miglior lavoro realizzato finora, ha sottolineato: “I portali sono la prima cosa che vedi quando ti avvicini al sito, sono il punto di riferimento all'inizio e alla fine del viaggio all’interno dell’universo Expo 2020. Vorrei che i visitatori, in particolare i bambini, fossero ispirati da un'architettura che facesse parte del patrimonio della regione. Passare attraverso le porte rappresenta un atto fisico e simbolico di spostarsi dal passato al futuro. I portali saranno il primo impatto per i milioni di visitatori che parteciperanno al più grande evento mai tenutosi nel mondo arabo. Expo 2020 Dubai riunirà infatti milioni di persone per il più grande spettacolo del mondo, celebrando lo splendore e le conquiste umane sul tema "Collegare le menti, creare il futuro". Sei mesi emozionanti, dal 20 ottobre 2020 al 10 aprile 2021, per un  evento senza pari: attesi 25 milioni di visitatori, di cui il 70% provenienti da fuori degli Emirati Arabi Uniti, la più alta affluenza di visitatori internazionali nei 169 anni di storia delle esposizioni universali. Expo 2020 stupirà i visitatori con 60 eventi giornalieri per 173 giorni, mostrando il meglio della musica, della tecnologia, della creatività e della cultura, con 200 punti vendita di prodotti alimentari e bevande e famosi chef provenienti da ogni angolo del mondo. 192 nazioni, organizzazioni multilaterali, imprese e istituzioni educative si riuniranno per evidenziare le soluzioni della vita reale e le sfide più urgenti del mondo. Mobilità e sostenibilità saranno le linee guida che ispireranno i visitatori a compiere uno sforzo consapevole per pensare e vivere in modo diverso, più consapevole e responsabile, per apportare un cambiamento duraturo al mondo.

Loading...
Commenti
    Tags:
    expo 2020dubaiasif khanshowarchitettostudiovisitatoriahmed al khatibsostenibilitàmobilitàemirati arabi uniti
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    La febbre nei locali? Si misura ancora all'antica

    Coronavirus vissuto con ironia

    La febbre nei locali?
    Si misura ancora all'antica

    i più visti
    in vetrina
    Nina Moric mostra il lato B: foto in intimo bellissima

    Nina Moric mostra il lato B: foto in intimo bellissima


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Skoda non solo auto, in gamma 17 biciclette da quelle per bambini alle e-bike

    Skoda non solo auto, in gamma 17 biciclette da quelle per bambini alle e-bike


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.