A- A+
Esteri
Francia, approvato in via definitiva tra le polemiche il Jobs Act

E' legge la riforma del lavoro voluta dal presidente francese Francois Hollande, controversa nei contenuti quanto nel metodo di approvazione. Per evitare il passaggio alla Camera bassa, il primo ministro Manuel Valls e' infatti ricorso per ben tre volte al comma 3 dell'articolo 49 della Costituzione francese, che consente di approvare un testo in prima lettura al Senato senza passare per l'Assemblea Nazionale, che puo' a sua volta reagire con una mozione di sfiducia nei confronti del governo. E' proprio la mancata presentazione di una mozione alla Camera a dare al testo definitiva forza di legge: le opposizioni di destra ne avevano avanzata una dopo il primo si' del Senato ed erano uscite sconfitte e non hanno ritenuto di voler ritentare; le opposizioni di sinistra sono numericamente troppo deboli per provarci.

La 'Loi Travail' ha suscitato fortissime proteste e imponenti manifestazioni nel Paese sin dallo scorso febbraio, quando ne fu reso noto il contenuto: una liberalizzazione drastica del mercato del lavoro sul modello delle riforme Hartz varate in Germania. Il testo attuale e' annacquato rispetto all'originale, in seguito alle modifiche concordate con i sindacati meno intransigenti, ma rimane immutato il fulcro dell'impianto: un forte ridimensionamento della contrattazione nazionale a favore della contrattazione aziendale. L'impresa potra' quindi fissare in autonomia le regole sugli orari di lavoro e sulla remunerazione degli straordinari, il cui premio minimo e' fissato al 10%. A far discutere sono inoltre le norme che rendono piu' semplici i licenziamenti economici, in particolare per le piccole imprese. La Confederazione Generale dei Lavoratori francesi ha gia' annunciato che tornera' in piazza a settembre.

Tags:
francia jobs act
in evidenza
Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

Stramare, nuova Diletta

Carolina, la musa del calcio
Regina della serie B in tv

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.