A- A+
Esteri
Francia, Macron-McKinsey: "Non credo di essere al centro dell'indagine"

Francia, sospetti su rapporto Macron-McKinsey: si indaga su presunti finanziamenti illeciti

Emmanuel Macron si aspetta che "venga fatta piena luce in totale trasparenza" dalle inchieste aperte a fine ottobre dalla procura nazionale finanziaria francese sulle campagne elettorali del 2017 e del 2022 e di cui si è avuto notizia ieri.

Interpellato da Bfmtv a margine della sua visita a Digione, il presidente francese ha definito "normale che la giustizia faccia il proprio lavoro, lo fa liberamente". "Le cose verranno fatte con serenità e trasparenza", ha aggiunto rispondendo ad una domanda sulle inchieste giudiziarie per sospetto "favoritismo" e "favoritismo occulto".

"I conti del 2017 sono già stati guardati, riguardati, e riguardati ancora. Non vi è sfuggito che a volte ci possono essere problemi nei conti elettorali, ma i miei, sono stati guardati come tutti i candidati del 2017", ha assicurato l'inquilino dell'Eliseo. "Non temo nulla", ha aggiunto Macron, dicendo di non credere di essere "al cuore dell'inchiesta".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
franciamacronmckinsey





in evidenza
Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

La classifica comscore

Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)


in vetrina
Puglia, gelato da vegetali fermentati: a Polignano a Mare il nuovo ice-cream

Puglia, gelato da vegetali fermentati: a Polignano a Mare il nuovo ice-cream


motori
Peugeot lancia il SUV elettrico E-3008: design e prestazioni superiori

Peugeot lancia il SUV elettrico E-3008: design e prestazioni superiori

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.