A- A+
Esteri
G20, Biden corteggia Macron e riconosce: "Su Aukus siamo stati goffi"

Il presidente americano Joe Biden ha ammesso che gli Stati Uniti si sono comportati in "modo goffo" con la Francia sulla vicenda del patto Aukus. "Siamo stati goffi. Non ci siamo comportati con molta grazia. Credevo fossero avvenute cose che invece non lo erano", ha detto ai giornalisti, aggiungendo che "pensava la Francia fosse stata informat ben prima" dell'accordo sulla vendita all'Australia di sottomarini americani invece che francesi.

PATTO AUKUS: BIDEN E MACRON, 'SOLIDITA' RELAZIONI STORICHE'

I presidenti francese Emmanuel Macron e americano Joe Biden si sono incontrati oggi a Roma a margine del G20 "per riaffermare la loro determinazione a rafforzare la cooperazione bilaterale e transatlantica, al servizio della pace, la sicurezza e la prosperità del mondo intero". E' quanto si legge in una dichiarazione congiunta dei due leader, i quali "sottolineano la solidità delle relazioni storiche che da molto tempo uniscono Francia e Stati Uniti". I due presidenti esprimono l'auspicio "di lavorare strettamente insieme", continua il comunicato, citando i temi del contrasto alla pandemia e ai cambiamenti climatici, così come della ripresa durevole dell'economia mondiale. Dopo la tensione sul patto di difesa Aukus fra Stati Uniti, Gran Bretagna e Australia, che ha comportato la cancellazione della vendita di sottomarini francesi all'Australia, il comunicato di riconciliazione si sofferma a lungo sui temi della difesa. "Gli alleati - si legge- devono continuare a condurre strette consultazioni su questioni relative al controllo nucleare e degli armamenti, nel quadro della Nato". Gli Stati Uniti "riconoscono l'importanza di una difesa europea più forte e operativa", complementare alla Nato. Inoltre i due presidenti "intendono lanciare un dialogo strategico in materia di commercio militare" e "riconoscono l'importanza di condurre una solida cooperazione nella regione dell'indo-pacifico".

PATTO AUKUS: MACRON, 'STIAMO RICOSTRUENDO FIDUCIA CON USA, INCONTRO CON BIDEN TAPPA IMPORTANTE'

"Stiamo ricostruendo la fiducia" con gli Stati Uniti. "La fiducia è come l'amore: le dichiarazioni sono positive, le dimostrazioni sono migliori. Oggi abbiamo avuto una dimostrazione. Ora vediamo con il tempo. La discussione con il presidente degli Stati Uniti Joe Biden si è concentrato su come ridare prevedibilità al quadro mondiale e il partenariato con gli Stati Uniti è importante. Questo incontro rappresenta una tappa importante che nasce dal lavoro iniziato il 22 settembre. Abbiamo fatti passai avanti sui vari dossier e ci proietta verso il futuro". Ad affermarlo è il presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron dopo l'incontro con il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden a Roma e alla vigilia del G20. L'incontro con Biden, spiega ancora Macron, ha permesso di chiarire diversi punti di vista e in particolare "che per noi la sovranità europea è indispensabile e compatibile con la Nato". Per quanto riguarda la regione indo-pacifica, sottolinea il presidente francese, "gli Stati Uniti riconoscono l'importanza di una strategia europea" e questo "riconoscimento di questa cooperazione da parte degli Stati Uniti è particolarmente importante". Il presidente francese ha ricordato che la Francia in quell'area "è una potenza con 8 mila militari e con diverse partnership con l'India per esempio ma anche con gli Emirati Arabi Uniti. Abbiamo una presenza marittima forte. Escludendo i paesi del sudest asiatico siamo tra i paesi più presenti nell'area". Nel corso dell'incontro con Biden è stato anche deciso un rafforzamento della cooperazione tra la Francia e gli Stati Uniti nel Sahel:  "C'è sempre stato un sostegno degli Stati Uniti che negli ultimi giorni si è intensificato con risorse americane. Il sostegno degli Stati Uniti in Sahel c'è sempre stato. E anche in momenti di tensione questa cooperazione è sempre stata mantenuta anche durante l'amministrazione Trump". Questo rafforzamento della cooperazione con gli Stati Uniti "è importante per la sicurezza dell'Africa ma anche per la sicurezza mondiale. Ci permette di essere più efficaci nella lotta contro il terrorismo".

Commenti
    Tags:
    aukusbideng20macron





    in evidenza
    Affari in rete

    Guarda il video

    Affari in rete

    
    in vetrina
    Belen paparazzata col nuovo fidanzato. Ecco chi è l'amore misterioso

    Belen paparazzata col nuovo fidanzato. Ecco chi è l'amore misterioso


    motori
    Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

    Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.