A- A+
Esteri

Nella rappresentazione inaugurale della 102ma edizione del Festival di Bayreuth con 'Il vascello fantasma' di Richard Wagner, il regista Jan Philipp Gloger si e' permesso ieri sera uno sfotto' ai danni di Angela Merkel, che insieme al marito Joachim Sauer sedeva nel palco reale del teatro. Sotto il titolo 'Inaugurazione a Bayreuth provoca Angela Merkel', il quotidiano 'Die Welt' scrive che il capo del governo federale ha dovuto subire "una piccola malignita'", in quanto il regista ha fatto comparire in scena numerosi protagonisti dell'opera mentre, con le dita delle mani disposte a rombo, imitavano l'ormai caratteristico gesto adottato spesso dalla stessa cancelliere.

"Adesso Merkel e' definitivamente entrata nella storia del teatro dell'opera", scrive il giornale, spiegando che "il tipico gesto delle punte dei pollici e delle altre dita riunite sulla pancia, il famoso 'Merkel-Raute' (il rombo di Merkel; ndr), e' comparso per la prima volta in scena". Il giornale spiega che, in mezzo a un gran numero di banchieri e manager raffigurati sul palcoscenico, "i piu' importanti tra essi comparivano nella sterile posa delle mani giunte, simbolo distintivo di una elite allineata e senza nome". "Una piccola malignita' critica nei confronti del capitalismo ai danni del cancelliere di ferro Merkel, che come al solito sedeva nel palco reale", sottolinea ancora 'Die Welt'. Per il resto, Merkel e' comparsa quest'anno a fianco del marito in un abito lungo azzurro nuovo di zecca. Negli anni scorsi era stata criticata e tacciata di mentalita' sparagnina per essere invece arrivata a Bayreuth con un vestito gia' indossato in un'edizione precedente.

Tags:
merkel
in evidenza
"Governo ma non troppo..." Crozza imita Speranza. VIDEO

Spettacoli

"Governo ma non troppo..."
Crozza imita Speranza. VIDEO

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
CUPRA Born,ordinabile in Italia

CUPRA Born,ordinabile in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.