A- A+
Esteri
Grecia, sciopero contro il nuovo piano di austerità: scontri

La Grecia, tuttora in recessione, ha messo in campo oggi uno sciopero generale di 24 ore contro le nuove misure di austerita' richieste dai creditori, che sono al voto del Parlamento domani.

La protesta, convocata dai sindacati del settore pubblico e privato, riguarda principalmente i trasporti pubblici ad Atene: metro, bus, tram. I collegamenti marittimi fra le isole subiscono disagi gia' da ieri per lo sciopero di 48 ore dei marittimi. Molti voli, soprattutto interni sono stati annullati, mentre i voli internazionali hanno subito cambiamenti di orario per lo sciopero dei controllori di volo. Chiuse le scuole, mentre gli ospedali funzionano solo per i servizi essenziali e le emergenze.

Secondo la polizia circa 12mila persone si sono ritrovate in tarda mattinata nel centro di Atene per protestare contro i nuovi tagli slle pensioni e agli aumenti delle tasse previsti tra il 2018 e il 2021. Altre 6mila persone hanno protestato a Salonicco. Nella capitale ci sono stati scontri tra alcuni manifestanti e la polizia che ha dovuto lanciare gas lacrimogeni.

Tags:
greciagrecia scioperogrecia austerità
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.