A- A+
Esteri
Guerra in Ucraina, Putin: "Non vorrei dover usare la forza"

Il presidente russo, Vladimir Putin, si e' detto fiducioso che si possa trovare "una soluzione di compromesso" che allevi la tensione in Ucraina. Il capo del Cremlino sta rispondendo alle domande dei cittadini nella sua tradizionale maratona radio-tv. Il presidente russo, Vladimir Putin, si e' detto fiducioso che si possa trovare "una soluzione di compromesso" che allevi la tensione in Ucraina. Il capo del Cremlino sta rispondendo alle domande dei cittadini nella sua tradizionale maratona radio-tv.

Il presidente russo, Vladimir Putin, ha detto che spera "molto sentitamente" di non dover mandare le truppe in Ucraina, anche se ritiene un eventuale intervento militare un diritto di Mosca. "Spero di non dover far uso del diritto di inviare truppe in Ucraina", ha spiegato il capo del Cremlino alludendo al mandato per un intervento militare conferitogli a marzo dal Senato russo. Rispondendo alle domande dei cittadini nella sua tradizionale maratona radio-tv, Putin ha spiegato che fara' il possibile per aiutare la popolazione russofona dell'est dell'Ucraina a difendere i propri diritti e ha aggiunto che conta di risolvere la crisi "con gli strumenti politici e diplomatici".

Tre filo-russi sono stati uccisi e altri 13 sono stati feriti a Mariupol, nell'est dell'Ucraina, dove un'unita' militare della Guardia nazionale di Kiev ha respinto un assalto alla sua base. Lo ha reso noto il ministro dell'Interno, Arsen Avakov, sulla sua pagina Facebook. Nessun militare ucraino e' rimasto ferito nell'assalto, al termine del quale sono stati arrestati 63 attivisti filo-russi, a cui sono stati sequestrati telefoni cellulari, armi e ricetrasmittenti.

Tags:
ucraina
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën

Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.