A- A+
Esteri
Guerra in Ucraina, Putin: “È una tragedia ma la colpa è di paesi terzi”

Guerra in Ucraina, Putin: "Una tragedia ma la Russia non è colpevole"

Il Presidente russo Vladimir Putin ha definito il conflitto in Ucraina una "tragedia condivisa", ma ha attribuito la responsabilità dello scoppio delle ostilità all'Ucraina e ai suoi alleati, non a Mosca. "Quello che sta accadendo è, ovviamente, una tragedia - la nostra tragedia condivisa. Ma non è il risultato della nostra politica. È il risultato della politica di Paesi terzi", ha dichiarato il leader russo durante un incontro televisivo con alti funzionari militari.

Putin ha chiarito che gli obiettivi dell'operazione speciale "saranno raggiunti" e "la sicurezza sarà garantita in tutti i territori russi". "Non ci sono limiti al finanziamento delle forze armate, daremo all'esercito "tutto ciò che chiede", ha assicurato il presidente russo, promettendo che il nuovo missile da crociera ipersonico Zircon “sarà incluso nella flotta russa all'inizio di gennaio e che Mosca “dispiegherà presto i missili balistici intercontinentali Sarmat.

Il Sarmat è considerato il fiore all'occhiello dei nuovi programmi militari russi. Tutte queste dichiarazioni giungono a poche ore dal previsto annuncio del presidente americano Joe Biden sul via libera di Washington all'invio dei missili Patriot a Kiev. Ma non è tutto. Putin ha ordinato di aumentare anche le capacità di combattimento delle forze aerospaziali russe.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
guerraguerra russia ucrainaputinrussiaucraina





in evidenza
Ferragni, Fedez e la lite da Cracco: "Se ne sono detti di tutti i colori”

Il retroscena

Ferragni, Fedez e la lite da Cracco: "Se ne sono detti di tutti i colori”


in vetrina
OVS annuncia la partnership con la Rai per la serie tv "Mare Fuori"

OVS annuncia la partnership con la Rai per la serie tv "Mare Fuori"


motori
Renault Scenic E-Tech trionfa come Auto dell'Anno 2024 al Salone di Ginevra

Renault Scenic E-Tech trionfa come Auto dell'Anno 2024 al Salone di Ginevra

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.