A- A+
Esteri
Guerra Russia-Ucraina: artiglieria di Kiev distrugge un carro armato di Putin

Ucraina: distrutto un carro armato T-80 dell'esercito russo

 

Continua la guerra in Ucraina e, con essa, le inaspettate difficoltà dell'esercito russo. Lo confermano anche le immagini che giungono dalle campagne di Pavlivka, nell'oblast di Donetsk.

Un carro armato T-80 inviato da Vladimir Putin è stato colpito dagli Stugna-P della resistenza ucraina, che lo messo irrimediabilmente fuori uso. Un'ulteriore conferma di come, nonostante la sproporzione di risorse tra i due eserciti, l'invio di armi da parte dell'Occidente a Zelensky sia rimettendo in discussione l'esito finale dello scontro sul campo, che inizialmente pareva scontato.

 

Leggi anche: Crosetto: "Sesto pacchetto di armi all'Ucraina? Bisogna tutelare l'aggredito"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
guerra russia ucrainavladimir putin





in evidenza
William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa

Forti tensioni a Palazzo

William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Con la Panamera Turbo S E-Hybrid e la Panamera GTS Porsche lancia i modelli top di gamma

Con la Panamera Turbo S E-Hybrid e la Panamera GTS Porsche lancia i modelli top di gamma

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.