A- A+
Politica
Crosetto: "Sesto pacchetto di armi all'Ucraina? Bisogna tutelare l'aggredito"

Guerra, Crosetto: "Bisogna arrivare alla pace ma tutelando gli ucraini"

La guerra in Ucraina continua senza sosta ormai da più di nove mesi. Nonostante il cambio di governo in Italia, sugli aiuti all'Ucraina non ci sarà nessun passo indietro, confermata la linea atlantista dell'esecutivo a guida Meloni. A ribadirlo è il ministro della Difesa Guido Crosetto. "Potrei cavarmela - dice Crosetto all'Avvenire - prendendo tempo. Dicendo che decideremo insieme agli alleati in futuro. Ma in una fase così complessa come quella che stiamo vivendo, la sola cosa che non possiamo fare è perdere il contatto con i nostri alleati internazionali, la Ue e l’Alleanza atlantica. E dunque c’è un solo modo di muoversi e di decidere. Ce ne sono stati cinque di aiuti con armi all'Ucraina e non mi pare siano cambiate le condizioni che, uno dopo l’altro, li hanno determinati".

"Quindi - prosegue Crosetto all'Avvenire - se devo fare una previsione sincera dico che, se non cambiarà la situazione in Ucraina, ci sarà. E sarà giusto e dovuto, come lo sono stati gli altri. Quando le popolazioni civili rischiano di soccombere sotto i colpi di un ingiusto aggressore e a nulla sono valsi gli sforzi della politica e gli strumenti di difesa non violenta, è legittimo e persino doveroso impegnarsi con iniziative concrete per disarmare l’aggressore. Stiamo cercando di giungere a una cessazione del conflitto che tuteli i diritti inderogabili dell'aggredito".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
guerra russia ucrainaguido crosetto





in evidenza
Falchi-Crippa, prima uscita pubblica Matrimonio in vista? Quell'anello...

Le foto

Falchi-Crippa, prima uscita pubblica
Matrimonio in vista? Quell'anello...


in vetrina
Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."


motori
Luna Rossa Prada Pirelli, parte da Cagliari la sfida per l'America's Cup 2024

Luna Rossa Prada Pirelli, parte da Cagliari la sfida per l'America's Cup 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.