A- A+
Esteri

L'Unrwa, agenzia Onu per i Rifugiati palestinesi, e' stata costretta ad annullare la terza Maratona di Gaza perche' Hamas aveva vietato la partecipazione alle donne. Alla gara, che si sarebbe dovuta tenere il 10 aprile, si erano finora iscritti 800 partecipanti, quasi la meta' di sesso femminile. "Hamas si rifiuta di permettere alle donne di partecipare a questa importante maratona, ce l'hanno comunicato giorni fa, abbiamo negoziato a lungo ma non siamo riusciti a fargli cambiare idea", ha spiegato il portavoce dell'Unrwa, Adnan Abu Hasna. Da parte sua, il movimento islamico palestinese che controlla la Striscia ha espresso disappunto per la decisione dell'agenzia Onu, sottolineando di non averlo chiesto ma di aver solo ribadito alcune condizioni, come il divieto per uomini e donne di correre insieme e la proibizione per le donne sopra i 16 anni di partecipare a capo scoperto. L'Unrwa ha fatto sapere che sta lavorando a un programma alternativo per coloro che si erano iscritti, 807 persone di cui 551 locali e 256 stranieri. La settimana scorsa almeno 20mila persone hanno partecipato alla terza edizione della Maratona di Gerusalemme, malgrado il boicottaggio lanciato dall'Olp per protesta contro la politica israeliana di occupazione dei Territori e di annessione di Gerusalemme Est.

Tags:
hamasmaratona
in evidenza
Lo scivolone di Burioni su Twitter: "Si scrive valige, non valigie"

Il tweet del virologo fa discutere

Lo scivolone di Burioni su Twitter: "Si scrive valige, non valigie"


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


motori
Dacia, iniziata pa produzione del primo Jogger Hybrid 140

Dacia, iniziata pa produzione del primo Jogger Hybrid 140

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.