A- A+
Esteri
Hong Kong, assalto al Parlamento: scontri con la polizia

La polizia di Hong Kong si e' scontrata con i manifestanti che, da settimane, chiedono maggiore democrazia nell'ex colonia britannica dopo che un piccolo gruppo aveva tentato di fare irruzione nel 'parlamentino' cittadino. Alle prime luci del giorno un centinaio di agenti ha usato lo spray urticante e i manganelli contro le centinaia di manifestanti, alcuni coperti dai caschi, altri che agitavano l'ombrello simbolo del movimento. Gli agenti hanno effettuato sei arresti. Gli scontri si sono scatenati quando un gruppo di una decina di manifestanti a volto coperto ha forzato un ingresso del Consiglio legislativo usando barre di metallo come arieti per farsi largo. Almeno uno dei manifestanti, secondo il quotidiano Apple Daily, e' riuscito a entrare nel palazzo. Per la giornata odierna il governo ha cancellato una sessione parlamentare e le visite guidate nel complesso. Nelle scorse settimane la protesta ad Hong Kong e' andata avanti per quasi due mesi senza passi in avanti. I manifestanti protestano contro una legge che consentira' a Pechino di controllare i candidati alle elezioni del 2017 per la massima carica cittadina attraverso un comitato di 'fedelissimi'.

Tags:
hong kong
in evidenza
Astrid, la sexy tifosa del Chelsea ora va in gol su Onlyfans

Foto da... ko tecnico!

Astrid, la sexy tifosa del Chelsea ora va in gol su Onlyfans


in vetrina
ASPI continua l'ammodernamento: attivo il Road Zipper System

ASPI continua l'ammodernamento: attivo il Road Zipper System


motori
FOCUS2R: due ruote sempre più protagoniste

FOCUS2R: due ruote sempre più protagoniste

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.