A- A+
Esteri

Lacrimogeni e proiettili di gomma sugli studenti che chiedono la democrazia. Non succedeva dal 2005 a Hong Kong: il corteo si era diretto verso la barriera di agenti che circondava altri manifestanti e i giovani sono stati respinti. La protesta è nata all'insegna della "disobbedienza civile", con sit in e cortei. 

La scorsa notte il movimento Occupy Central with Love and Peace aveva dato il via ufficiale al sit-in di disobbedienza civile, in anticipo rispetto alla data prevista, il primo ottobre, 65esimo anniversario della fondazione della Repubblica Popolare Cinese. "Occupy Central ha raggiunto l'obiettivo di educare la gente a combattere per i loro diritti - ha spiegato ad Agi China Willy Lam, esperto di élite politiche cinesi e docente di Scienze Politiche presso la Chinese University di Hong Kong - una delle cose più importanti è che la maggior parte dei manifestanti è costituita da studenti universitari". 

Intanto il governo cinese si è detto "fermamente contrario ai movimenti illegali" lanciati dagli studenti e dai gruppi democratici di Hong Kong". Sono parole di un portavoce a Pechino in un comunicato. Si ribadisce poi il "pieno sostegno" di Pechino al governo del territorio, che dal 1997 è una Speciale Regione Amministrativa della Cina.

Intanto secondo fonti locali la polizia di Hong Kong ha cercato di bloccare Internet nella zona di Admiralty, dove sono concentrati i manifestanti pro-democrazia. Altri sostengono che le vetture della metropolitana hanno cominciato a non fermarsi all'omonima stazione. Admiralty è il quartiere di Hong Kong dove ci sono gli uffici del governo locale e la sede del Legislative Council, il Parlamento del territorio.

Tags:
hong kongstudenti
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra

Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.