A- A+
Esteri
Hong Kong, quinto giorno proteste. "Li lasceremo manifestare"

Calma nelle strade di Hong Kong, nel quinto giorno dall'inizio delle proteste per la democrazia, contro le ingerenze di Pechino. Il capo dell'esecutivo della citta', Leung Chun-ying, ha deciso di far logorare lentamente gli studenti che stanno bloccando le strade principali della citta'. Una fonte vicina all'amministrazione ha rivelato che Leung e' pronto a far proseguire le proteste "per settimane" e fara intervenire le forze dell'ordine solo in caso di violenze o saccheggi.

La polizia sta evitando lo scontro con i dimostranti e si mantiene a distanza dalle decine di migliaia di persone, in gran parte studenti, che affollano il cuore della citta' in una sfida a Pechino, la piu' dura dalle proteste di piazza Tienanmen del 1989. Gli studenti dell'ex colonia britannica avevano lanciato ieri un ultimatum al capo dell'esecutivo della citta', Leung Chun-ying, esortandolo a dimettersi entro la mezzanotte o a prepararsi a un'escalation con l'occupazione degli uffici governativi.

 Tensione che rischia di trasferirsi a Washington dove proprio arrivera' il ministro degli Esteri cinese, Wang Yi, per incontrare il capo della diplomazia americana, John Kerry. Il tema delle proteste di Hong Kong non potra' essere ignorato, come anche anticipato martedi' dalla portavoce del dipartimento di Stato. Wang Li, preventivamente prima dei colloqui, ha gia' messo le mani avanti con gli Usa e ha fatto sapere che "non tollerera' atti illegali" e che "la questione Hong Kong fa parte delle question interne cinesi".

Tags:
hong kongprotestecina
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
La nuova Peugeot 308 diventa premium

La nuova Peugeot 308 diventa premium


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.