A- A+
Esteri
In India solo due donne su 10 conoscono il coniuge prima del matrimonio

Quattro donne su dieci in India non decidono quando sposarsi. Otto su dieci devono chiedere il permesso per andare dal dottore. Sei su dieci si coprono il capo. Otto su dieci non conoscono il coniuge prima del matrimonio. Il National Council for Applied Economic Research (NCAER) ha effettuato una ricerca sullo stato della donna in India, con risultati sconvolgenti. Se infatti da una parte si registrano dei progressi per il decremento delle nozze tra bambini, con l'età media del matrimonio che sta salendo verso i 25 anni dai 18, resta comunque alto il numero di donne che convolano del tutto inconsapevolmente. Altro dato preoccupante è la diminuzione della fertilità, probabilmente associato alla pratica di sposare parenti, in particolare cugini. Una tendenza che però sta diminuendo.

Tra gli altri dati della ricerca spicca il fatto che solo il 10 per cento delle donne può dire la sua sull'acquisto di elettrodomestici per la casa, meno del 20% ha il proprio nome scritto sui documenti relativi all'abitazione.

Tags:
indiamatrimonio
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.