A- A+
Esteri

Cambia il vento nei rapporti tra l'Iran e il mondo ebraico. Dopo le tirate antisemite di Mahmoud Ahmadinejad, che minacciava di cancellare Israele dalle carte geografiche, dal governo del nuovo presidente, Hassan Rohani, arrivano segnali di disgelo. L'occasione e' stato il Rosh Hashanah, il Capodanno degli ebrei, per il quale lo stesso Rohani ha fatto gli auguri alla comunita' ebraica: "Mentre il sole sta per tramontare qui a Teheran auguro a tutti gli ebrei, e specialmente agli ebrei iraniani, un buon Rosh Hashanah", si legge sul suo profilo Twitter, sopra una foto di ebrei iraniani che pregano alla sinagoga di Teheran.

Non e' stato da meno il ministro degli Esteri, Mohammad Javad Zarif, che su Facebook ha esplicitamente condannato l'Olocausto, in aperto contrasto con la posizione negazionista dell'ex presidente Ahmadinejad. Postando sul suo account un'intervista all'agenzia di stampa Tasnim, il capo della diplomazia iraniana ha ricordato che l'Iran "condanna il massacro di ebrei da parte dei nazisti e condanna il massacro di palestinesi da parte dei sionisti".

Zarif ha poi ricordato la presenza di una minoranza ebraica in Iran, rappresentata in Parlamento, chiarendo che Teheran "non ha niente contro gli ebrei e l'ebraismo". "Ma - ha aggiunto - non permettiamo che i sionisti presentino l'Iran come anti-semita e bellicoso nella loro propaganda in modo da continuare a reprimere il popolo palestinese e avere i loro crimini dimenticati".

Il tema e' stato ripreso dal ministro anche su Twitter, dove in inglese ha augurato "Buon Rosh Hashanah", suscitando la pronta risposta di una certa Christine Pelosi, ritenuta da Zarif la figlia dell'ex presidente della Camera dei Rappresentanti americana, Nancy Pelosi. Dopo averlo ringraziato per gli auguri, la donna ha sottolineato che "il nuovo anno sarebbe ancora piu' piacevole se lei mettesse fine alla negazione dell'Olocausto da parte dell'Iran". Immediata la replica di Zarif, secondo cui "L'Iran non l'ha mai negato. L'uomo percepito come colui che lo negava e' ormai andato. Buon anno nuovo".

Tags:
iran
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.