A- A+
Esteri
Iran, Teheran riapre la porta: "Non abbiamo chiuso ai negoziati"

L'Iran non ha chiuso ''la porta ai negoziati'' sul suo programma nucleare. Lo ha dichiarato il portavoce del ministero degli Esteri di Teheran, Abbas Mousavi, spiegando che qualsiasi ulteriore passo iraniano verso il disimpegno dipende dalle azioni compiute dalle altre parti. ''Teheran resta ancora nell'accordo. Sono infondate le affermazioni delle potenze europee che l'Iran sta violando l'accordo'', ha aggiunto nella conferenza stampa settimanale.

''Se l'Iran diminuirà ulteriormente i suoi impegni rispetto al nucleare dipenderà dalle altre parti e dal fatto che gli interessi dell'Iran vengano garantiti in base all'accordo'', ha detto Mousavi, ribadendo il rifiuto di un ''accordo di Trump'' a sostituzione di quello firmato nel luglio del 2015 con il gruppo dei 5+1.

Commenti
    Tags:
    iranteherannegoziatimedio oriente





    in evidenza
    Annalisa tra record e un sogno: "Non ho più vent'anni e vorrei..."

    La confessione intima

    Annalisa tra record e un sogno: "Non ho più vent'anni e vorrei..."

    
    in vetrina
    Amazon, le mini case arrivano in Italia: possono costare meno di una macchina

    Amazon, le mini case arrivano in Italia: possono costare meno di una macchina


    motori
    Toyota e WEmbrace Games: uniti per l'inclusione nello sport

    Toyota e WEmbrace Games: uniti per l'inclusione nello sport

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.