A- A+
Esteri
Libia/ Pinotti: da crisi potenziali rischi gravi sicurezza Italia


"Vi e' la possibilita', che alcune delle crisi" in atto, "e penso in primo luogo alla crisi in Libia, possano degenerare ulteriormente, con effetti potenzialmente gravi sulla sicurezza dell'Italia". Lo ha affermato il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, davanti alle commissioni riunite Esteri e Difes di camera e Senato. "Dobbiamo mantenere alta la nostra capacita' di far fronte ad eventi imprevisti - ha raccomandato il ministro - e, al tempo stesso, dobbiamo continuare a contribuire alla sicurezza internazionale, in particolare nelle aree per noi piu' critiche".

Iraq, Pinotti: armi ai curdi entro il 10. Obama: neutralizzeremo Is

"Allo stato e' possibile ipotizzare l'inizio delle consegne (delle armi ai curdi, ndr) al termine della prima decade di settembre". Lo ha detto il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, in audizione davanti alle Commissioni riunite Esteri e Difesa di Camera e Senato.

L'elenco del materiale comprende, come "materiale nazionale", 100 MG 42/59 + 100 treppiedi; 100 mitragliatrici 12.7; 250mila munizioni per ciascuna delle due tipologie di armi"; come "materiale confiscato", invece, "1000 razzi RPG 7; 1000 razzi RPG 9; 400mila munizioni per mitragliatrici di fabbricazione sovietica". "In base all'evolversi della situazione contingente - ha ricordato Pinotti - non e' esclusa altresi' la possibilita' di individuare, qualora richiesto, ulteriori forme di cooperazione/supporto a favore delle autorita' irachene, sempre in coordinamento con la comunita' internazionale".

Intanto Barack Obama si e' detto "disgustato dalla barbarie dello Stato Islamico" dimostrata nuovamente con l'esecuzione del giornalista americano Steven Sotloff. "Non dimenticheremo, faremo giustizia", ha assicurato il presidente Usa in una conferenza stampa congiunta a Tallin con il collega estone, Toomas Hendrik Ilves, all'indomani della diffusione del video della decapitazione di Sotloff.

Tags:
iraqpinottiisisisobama
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
SEAT MÓ eScooter 125: il primo motociclo elettrico della Casa di Barcellona

SEAT MÓ eScooter 125: il primo motociclo elettrico della Casa di Barcellona


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.