A- A+
Esteri
Israele, ondata di aggressioni. E' la "giornata della rabbia"

Ondata di aggressioni in Israele in quella che diversi gruppi palestinesi hanno voluto battezzare come la 'giornata della rabbia'. Due gli episodi a Gerusalemme e altrettanti in una citta' alle porte di Tel Aviv, Ra'anana. R per ora il bilancio e' di due morti e diversi feriti. A Gerusalemme due terroristi hanno aperto il fuoco su un autobus, nel quartiere di Armon Hanatziv, e qualche secondo piu' tardi hanno sfoderato i coltelli. La polizia e' riuscita a neutralizzare entrambi. E' morto un uomo pero', un 60enne; e quattro altre persone sono state portate in ospedale, una ferita gravemente. In totale sono state ferite, ma la gran parte in maniera lieve, 16 persone. Un terrorista e' stato ucciso, un altro ferito. Poco dopo un altro drammatico episodio a Malkei Israele Street, sempre a Gerusalemme, quando un uomo al volante ha puntato l'auto contro una fermata d'autobus, poi e' sceso dall'auto e ha cominciato a ferire i presenti. Proprio loro pero' sono riusciti a fermare il terrorista. Una persone pero' e' morta, mentre altre cinque sono rimaste ferite, seppur lievemente. La mattinata si era aperta con un altro drammatico episodio alla periferia di Tel Aviv, nella citta' di Ra'anana. Prima un'aggressione con il coltello: un uomo e' stato lievemente ferito e il terrorista e' stato reso inerme dai passanti. Un'ora e mezza dopo, sempre a Ra'anana, 4 persone ferite. 

Tags:
israeleaccoltellamentotel avivaggressore
in evidenza
Lo scivolone di Burioni su Twitter: "Si scrive valige, non valigie"

Il tweet del virologo fa discutere

Lo scivolone di Burioni su Twitter: "Si scrive valige, non valigie"


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


motori
Dacia, iniziata pa produzione del primo Jogger Hybrid 140

Dacia, iniziata pa produzione del primo Jogger Hybrid 140

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.