A- A+
Esteri
Israele, rischio secondo fronte Libano: "Pronti a tutto, ma cerchiamo intesa"
Benjamin Netanyahu Primo ministro di Israele

Israele, Gallant: "Cerchiamo intesa ma siamo pronti a tutto in Libano"

"Stiamo lavorando intensamente per raggiungere un accordo ma dobbiamo anche essere pronti a ogni scenario possibile". Lo ha detto il ministro della Difesa israeliano Yoav Gallant nel colloquio a Washington con il segretario alla Difesa americano Lloyd Austin a proposito del rischio di un nuovo conflitto tra Israele ed Hezbollah e le conseguenze per tutto il Medio Oriente.

Austin: "Una guerra tra Israele e Hezbollah sarebbe disatrosa"

Il segretario alla Difesa americana, Lloyd Austin, ha messo in guardia sulle "conseguenze disastrose" che un nuovo conflitto tra Israele e Hezbollah in Libano avrebbe.

"Un'altra guerra tra Israele e Hezbollah potrebbe facilmente diventare una guerra regionale, con conseguenze disastrose per il Medio Oriente", ha dichiarato il capo del Pentagono ricevendo il ministro della Difesa israeliano Yoav Gallant sottolineando l'urgenza di una "soluzione diplomatica".

Canada ai suoi cittadini: "Lasciate il Libano finché potete"

Il Canada invita i suoi cittadini a lasciare il Libano "finché possono", affermando che la situazione della sicurezza nel Paese sta diventando sempre più instabile e imprevedibile a causa del conflitto tra Israele e Hezbollah, sostenuto dall'Iran.

"Il mio messaggio ai canadesi è stato chiaro fin dall'inizio della crisi in Medio Oriente: non è il momento di recarsi in Libano. E per i canadesi attualmente in Libano, è ora di partire, finché i voli commerciali restano disponibili", ha detto in una nota la ministra degli Esteri Melanie Joly.

Usa a Hezbollah: "Non possiamo fermare un attacco di Israele"

Gli Usa hanno avvertito gli Hezbollah di non essere in grado di fermare un attacco israeliano in Libano. Lo riportano sia 'Politico' sia 'Axios' secondo cui l'inviato speciale per il Medio Oriente Amos Hochstein ha tramesso - nel suo ultimo viaggio in Libano - un messaggio chiaro ai miliziani sciiti, alleati dell'Iran, da parte del presidente Biden.

Le fonti citate dai due media hanno poi sostenuto che Washington aiuterà Israele in caso di reazione degli Hezbollah. Se poi ci saranno razzi e missili sulle città israeliane, Washington - hanno detto - "potrebbe orientarsi verso un sostegno militare più diretto".






in evidenza
William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa

Forti tensioni a Palazzo

William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
My CUPRA App: la ricarica elettrica diventa più semplice

My CUPRA App: la ricarica elettrica diventa più semplice

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.