A- A+
Esteri
Israele: stop a rapporti con Unesco, "sostiene terrorismo"

Israele: stop a rapporti con Unesco, "sostiene terrorismo"
 

Israele ha deciso di sospendere la cooperazione con l'Unesco dopo che l'organizzazione dell'Onu ha deciso che il Muro del Pianto e il Monte del Tempio non hanno nulla a che fare con l'ebraismo.


UNESCO E ISRAELE, ECCO I MOTIVI DELLA ROTTURA


Dopo la risoluzione del comitato esecutivo dell'Unesco che ha sancito che questi due luoghi sono sacri solo per la religione musulmana, approvando l'utilizzo del solo nome arabo nonostante il riconoscimento dell'"importanza della citta' vecchia di Gerusalemme e delle sue mura per le tre religioni monoteiste", il ministro dell'Educazione Naftali Bennett ha inviato una lettera alla direttrice Irina Bokova, accusando l'organizzazione di "fornire supporto al terrorismo".

Nella lettera, pubblicata su twitter, il ministro annuncia la sospensione, da subito, di "tutte le operazioni con l'Unesco. "Non ci saranno incontri con i suoi rappresentanti" e "non parteciperemo alla conferenze internazionali", si legge.

Tags:
israeleisraele unescoisraele unesco stop
in evidenza
Gregoraci lascia la casa di Briatore Racconto in lacrime sui social

Costume

Gregoraci lascia la casa di Briatore
Racconto in lacrime sui social

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles anticipa il futuro Full eletric con DS3 Crossback E-Tense

DS Automobiles anticipa il futuro Full eletric con DS3 Crossback E-Tense


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.