A- A+
Esteri

Una folla di 500 manifestanti ha assaltato e dato alle fiamme un commissariato di polizia a Port Said, in Egitto. L'attacco, di cui ha dato notizia il ministero dell'Interno, e' avvenuto poche ore prima dell'arrivo al Cairo del nuovo segretario di Stato americano, John Kerry. La folla di contestatori del presidente, l'islamista Mohamed Morsi, ha lanciato pietre e bottiglie incendiarie contro il commissariato, innescando un incendio, e poi ha impedito ai vigili del fuoco di intervenire per domare le fiamme. In precedenza si era avuta notizia di un manifestante ucciso e altri 30 rimasti feriti negli scontri a Mansura, nel delta del Nilo. Al termine di una settimana di disobbedienza civile contro Morsi e la deriva islamista nel Paese, ci sono stati disordini i cui un attivista e' stato schiacciato da un cellulare della polizia. Nelle violenze scoppiate dopo un tentativo di assaltare un edificio governativo sono rimasti feriti anche 10 poliziotti.

KERRY VEDE MOUSSA E PARLA AL TELEFONO CON ELBARADEI - Ufficialmente snobbato dall'opposizione egiziana, il segretario di Stato americano John Kerry ha comunque incontrato uno dei leader del Fronte di Salvezza Nazionale, Amr Moussa, e ha parlato al telefono al Mohamed ElBaradei, altro esponente di punta dell'opposizione, inviato insieme a la nasseriano Hamdin Sabahi all'hotel Marriot. Ad entrambi il capo della diplomazia usa ha auspicato la stabilizzazione della situazione in Egitto.

Tags:
egittokerrycommissariato
in evidenza
Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

Stramare, nuova Diletta

Carolina, la musa del calcio
Regina della serie B in tv

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.