A- A+
Esteri


LO SCHIERAMENTO MILITARE IN CAMPO CONTRO LA SIRIA - Se alla fine Barack Obama ordinera' di attaccare la Siria per aver gasato 1.300 civili il 21 agosto scorso a Damasco, lo schieramento in campo degli Usa e degli eventuali alleati è

video siria mediaset

imponente.

MISSILE DA CROCIERA TOMAHAWK - Lo strumento piu' usato per colpire a lunda distanza singole obiettivi saranno i missili da crociera Tomahawk BGM-109, in grado, grazie ad un sistema Gps, di colpire con estrema precisione obiettivi ad una distanza massima di 2.500 km nella versione piu' recente (Block II TLAM-A). Il Tomahawk viaggia ad una velocita' di 855 km/h ed e' armato con una testata (una volta nucleare) convenzionale di 450 kg. Una volta lanciato il misisle apre le sue alette e a differenza di missili balistici che seguono una ed una sola traiettoria a parabola, il Tomahawk e' in grado di volare ad un altezza di 15 metri effettuando cambiamenti di rotta secondo l'andamento del terreno. Ogni missile costa fino ad un massimo di 1,45 milioni di dollari.

MISSILE SCALP-STORM SHADOW - Si tratta di un missile da crociera' con caratteristiche simili al Tomahawk per quanto riguarda il sistema di volo, ma sganciato da aerei come il Tornado, ma con una gittata massima di 250 km. Lo SCALP, acronimo di "Systeme de croisiere conventionnel autonome a longue portee'", nellaa versione britannica in dotazione alla RAF e' stata rinominata Storm Shadow. Lo SCALP e' stato adottato oltre che dalla Raf britannica, anche da Francia, Italia, Grecia ed Emirati Arabi Uniti per essere utilizzato da vari tipi di aerei. Ne e' prevista l'integrazione su: Tornado GR4, Tornado IDS, Eurofighter, Harrier II, Mirage 2000 e Rafale. Raggiunge una velocita' massima di 1.000 km/h e ha una testata esplisiva di 450 kg come il Tomahawk. Ogni Scalp costa 1,35 milioni di euro. NAVI DA GUERRA Gli Usa hanno schierato 5 cacciatorpedinieri di ultima generazione della classe Arleigh Burke pesantemente armati. Lunghi 155 metri raggiungiono una velocita' massima di 30 nodi pari a 56 km/h. Sono armati con un cannone da 127 mm e mitragliatrici pesanti di diverso calibro. Il loro punto di forza e' il sofisticatissimo sistema di difesa e attacco Aegis. Ha ftra 90 e 96 tubi di lancio verticali per missili di vario tipo, di cui di solito almeno la meta sono armati con Tomahawk. Le unita' della VI flotta schierate davanti alle coste siriane sono la Uss Scoutt e le unita' gemelle Uss Mahan , Uss Barry, Uss Gravely e Uss Ramage.

SOTTOMARINI - Gli USa hanno 58 sottomarini a propulsione nucleari in grado di lanciare Tomahawk, inclusi 4 specializzati proprio nel sparare questi ultimi ed ognuno di loro ne porta fino a 154. La Us NAvy non fornisce mai indicazioni su dove si trovino i propri sottomarini ma almeno 1 fa parte della VI flotta e quindi si troverebbe gia' nel Mediterraneo. BOMBARDIERI L'altra opzione e' ricorrere ai bombardieri strategici, dai piu' antiquati ma ancora efficaci B-52, ai piu' moderni B-1, fino agli 'invisibili' B-2 che decollano direttamente dalla loro base in Missouri. Anche loro possono lanciare altri Tomahawk o altri ordigni a guida indiepndente, sganciabili - come hanno fatto in 4 distinte operazioni gli israeliani nell'ultimo anno - da fuori lo spazio aereo siriano.

POERTAEREI - Anche se porobabilmente non ci sara' bisogno di usare gli 80 aerei da guerra che ognuna porta, gli Usa hanno anche due portaerei a propulsione nucleare gigantesce della classe Nimitz: la USS Harry S. Truman, al momento nel mare arabico e la capostipite, USS Nimitz nell'oceano indiano. Quest'ultima e' troppo lontana per essere utilizzata e la Truman si sta dirigendo verso la seconda per sostituirla.

Tags:
obamaassadaerei
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.