A- A+
Esteri
Il Presidente Mattarella in Visita di Stato nella Repubblica del Mozambico
Viaggio diplomatico Mattarella in Mozambico

Mattarella incontra il Presidente Nyusi, consolidato il rapporto di amicizia e cooperazione tra Italia e Mozambico

 

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in Visita di Stato nella Repubblica del Mozambico, è stato ricevuto dal Presidente, Filipe Jacinto Nyusi, al Palazzo Presidenziale.

Al termine dei colloqui, i due Capi di Stato hanno rilasciato dichiarazioni alla stampa. Nell'occasione è stato firmato il Piano Indicativo Pluriennale di Cooperazione allo Sviluppo (PIP)

Il Presidente Mattarella renderà, quindi, omaggio al Monumento agli Eroi Mozambicani con la deposizione di una corona.

Nel pomeriggio è previsto l’incontro con il Presidente del Consiglio Municipale di Maputo al Palazzo del Municipio, dove avrà luogo la cerimonia di consegna delle Chiavi della Città di Maputo.

 

In serata, il Pranzo di Stato offerto dal Presidente del Mozambico in onore del Presidente Mattarella al Palazzo di Ponta Vermelha.

Mercoledì 6 luglio mattina, Mattarella incontrerà il Presidente dell’Assemblea della Repubblica, Esperança Bias. Al temine, visiterà il Centro Dream di Zimpeto della Comunità di Sant’Egidio, accompagnato dal Segretario esecutivo Dream Mozambico, Flavio Ismael.

Il Presidente Mattarella incontrerà, quindi, una rappresentanza della collettività italiana e i rappresentanti delle Istituzioni italiane presenti in Mozambico.

 

L'Accordo “Piano Indicativo Pluriennale (PIP) Italia - Mozambico 2022-2026" prende spunto dalle sfide legate alla significativa crescita demografica del Paese, alla stabilità macroeconomica e al mantenimento della pace, all’esposizione agli effetti dei cambiamenti climatici, e da ultimo, alla mitigazione delle conseguenze della pandemia da Covid-19

Il PIP ha un impegno finanziario indicativo di 85 milioni di Euro per i primi tre anni, di cui 35 milioni di Euro a dono e 50 milioni di Euro a credito d’aiuto, e mira ad armonizzare l’impegno italiano con il “Programma Quinquennale del Governo del Mozambico (PQG 2020-2024)” e le Strategie di Sviluppo Nazionali e settoriali.

Per il governo italiano ha firmato la viceministro agli Esteri Marina Sereni. La firma è giunta al termine del colloquio tra i due presidenti nell'ambito della visita di Stato di Mattarella in Mozambico.

Con questa cornice il Piano permetterà di dare continuità alle azioni a sostegno dello sviluppo nelle regioni di storica presenza dell’Italia (la Provincia di Cabo Delgado al nord, le Province di Manica, Sofala e Tete al centro, e la Provincia e Città di Maputo al sud), grazie al contributo di tutti i soggetti del sistema della cooperazione italiana presenti nel Paese (Organizzazioni della Società Civile – OSC e soggetti
senza finalità di lucro, Università ed Enti Pubblici, Amministrazioni dello Stato, Regioni ed Enti locali,
soggetti con finalità di lucro).

In continuità con l’azione italiana di cooperazione nel Paese, si continueranno a concentrare gli sforzi su
cinque aree tematiche prioritarie: sanità, creazione di impiego, agricoltura, sviluppo urbano, ambiente

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    accordomattarellamozambicopresidente della repubblicaquirinale





    in evidenza
    Impennate in moto e nozze con l'assassino, Perrino a Ore 14: "Siamo nella società dello spettacolo"

    L'intervento del direttore di Affari

    Impennate in moto e nozze con l'assassino, Perrino a Ore 14: "Siamo nella società dello spettacolo"

    
    in vetrina
    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


    motori
    Mercedes-Benz arriva la gamma Van con innovazioni Hi-Tech

    Mercedes-Benz arriva la gamma Van con innovazioni Hi-Tech

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.