A- A+
Esteri

Carla Bruni è tornata a cantare l'amore per suo marito. L'occasione è stata un concerto al Casinò di Parigi a cui ha assistito in prima fila, Nicolas Sarkozy. Alla prima seguiranno una serie di concerti per tutta la Francia per lanciare il suo nuovo album. L'ex modella italiana, oggi 45enne, ha già debuttato in palcoscenico all'inizio del mese, esibendosi nella periferia parigina, come a Courbevoie, dove sono accorsi ad applaudirla il marito Nicolas Sarkozy e la sua famiglia.

Al suo arrivo al Casinò di Parigi, l'ex presidente, sorridente, è stato accolto da una standing ovation. Il pubblico gridava "Nicolas! Nicolas!", e si spintonava per scattare una foto. Molte delle canzoni della Bruni hanno spunti autobiografici relativi alla sua esperienza da premier dame. In una canzone l'ex modella ha attaccato duramente i paparazzi che non la lasciano mai in pace. Mentre in un altro brano parla di un ragazzo dal nome buffo, 'Raymond', il soprannome che ha dato al marito. In un'altra canzone ancora la Bruni prende in giro "The Pinguin", un riferimento non troppo velato a Francois Hollande.
 

Tags:
hollandesarkozy
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”

Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.