A- A+
Esteri

La Corea del Nord potrebbe attendere la fine di luglio per effettuare un nuovo test nucleare, mantenendo la penisola coreana in uno stato di tensione per alcuni mesi. Secondo fonti dei servizi segreti sudcoreani, il Nord ha recentemente dispiegato sul suo confine orientale alcuni lanciatori e missili di gittata variabile, capaci di colpire la Corea del Sud, il Giappone e l'isola di Guam.

Dopo avere superato la data del 15 aprile, quando secondo alcuni esperti Pyongyang avrebbe potuto lanciare un missile per celebrare il 101esimo anniversario della nascita del suo fondatore Kim Il-Sung, il Nord potrebbe scegliere adesso il 25 aprile (data di anniversario della creazione dell'esercito nordcoreano) o il 27 luglio, quando ricorre l'anniversario dell'armistizio siglato per la fine della guerra con Seoul (1950-53).

"Queste sono due date possibili, ma nessuno può dire in anticipo cosa intende fare il Nord", ha osservato un portavoce del ministero sudcoreano della Difesa, Kim Min-Seok.
 

Tags:
nucleare
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.