A- A+
Esteri
Marine Le Pen 'rompe' con il padre sull'antisemitismo

Marine Le Pen rompe definitivamente con la tradizione di estrema destra del Front National fondato da suo padre, Jean-Marie, condannando le sue frasi antisemite. L'attuale leader del Front National, ha decisamente preso le distanze del padre sulle colonne del Le Figaro'. Ha parlato di "un errore politico di cui il Front National paghera' le conseguenze. Ma se questo caso potra' avere un effetto positivo sara' quello di consentirmi di ricordare che il Fn condanna nei termini piu' duri ogni forma di anti semitismo, in qualsiasi forma"

L'85enne ex leader del Fn (guidato dal 2011 da Marine che ha progressivamente allontanato le frange piu' estremiste portando alle europee il partito al primo posto con il 25%) in una sparata contro Madonna e l'ex campione di tennis nero Yannick Noah, se l'e' presa anche con il cantante Patrick Bruel, ebreo, affermando : "Fa parte di un loto di cui ci occuperemo la prossima volta", citando la parola "four" che sta per "forno", sprezzante riferimento ai forni crematori nazisti.

Tags:
le penantisemitismo
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Peugeot rinnova la gamma 508

Peugeot rinnova la gamma 508


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.