A- A+
Esteri
Libia, combattimenti all'aeroporto di Tripoli: almeno nove morti

Nove persone hanno perso la vita oggi a Tripoli nei combattimenti che si sono registrati nei pressi dell'aeroporto.

Il governo di Accordo Nazionale Libico con sede nella capitale libica Tripoli, guidato dal primo ministro Fayez al-Serraj, ha fatto sapere che sono almeno 9 i morti dovuti agli scontri avvenuti oggi presso l'aeroporto di Mitiga.

Secondo quanto riporta il quotidiano locale Libyan Express, che cita le dichiarazioni del personale sanitario del Tripoli Field Hospital, il bilancio delle vittime conta anche un civile tra i deceduti trasferiti nella struttura.

Gli scontri sono scoppiati alle prime ore di oggi tra la brigata del distretto di Tajura, una formazione fedele al governo di Tripoli e la Special Deterrent Force, (SDF), un altro gruppo affiliato all'amministrazione legittima guidata dal primo ministro Fayez al-Sarraj.

Tags:
libiatripolimortiaeroporto tripoli
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”

Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.