A- A+
Esteri
david cameron europa

Ci sono migliaia di terroristi islamici in Gran Bretagna: lo afferma il direttore dei servizi segreti inglesi Mi5, Andrew Parker, ricordando che per combatterli le intercettazioni sono una misura essenziale. Nel suo primo discorso pubblico, Parker ha spiegato che "la minaccia piu' diretta e immediata" per l'Inghilterra sono al-Qaeda e i suoi affiliati in Pakistan e Yemen. Lo riferisce la Bbc. "In pratica, il lavoro dell'intelligence", ha spiegato Parker, nominato direttore del Mi5 ad aprile dopo trent'anni di esperienza, "si concentra e diventa intrusivo solo su un piccolo numero di casi in un dato momento".

Senza citare espressamente la 'talpa' dell'Nsagate Edward Snowden, Parker ha aggiunto che la rivelazione delle informazioni sulle intercettazioni ha "causato un danno enorme" e ha facilitato i terroristi. Con le nuove forme di comunicazione, ha aggiunto il direttore del Mi5, e' inoltre sempre piu' difficile riuscire a controllare le conversazioni tra gli estremisti. "Non siamo perfetti", ha ammesso Parker, "e ci sono sempre cose da imparare, da fare meglio".

Tags:
terrorismolondraservizi segreti
in evidenza
Terence Hill lascia Don Matteo Applauso d'addio della troupe

VIDEO

Terence Hill lascia Don Matteo
Applauso d'addio della troupe

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.