A- A+
Esteri
Il segretario di Rifondazione: “Non è ora che impicchino i marò?”

Ennesimo attacco ai nostri Marò. Questa volta arriva da Rifondazione comunista per bocca del segretario riminese Paolo Pantaleoni. Scrive il "rosso" su Facebook: "Ma non è ora che impicchino i due marò?".

Subito arrivano commenti di sdegno a quelle parole così offensive per i nostri fucilieri di Marina: "Vergogna; parole imbarazzanti; è uno schifo", si legge tra i commenti. E così Gennaro Muro consigliere di centrodestra a Rimini chiede spiegazioni: "Mi auguro che le gravi affermazioni del segretario di Rifondazione Comunista siano state prodotte in un momento di mancanza di lucidità mentale - diceGennaro Mauro, consigliere di centrodestra -. Deve vergognarsi. Le sue sono ignobili parole. Termini che ci è capitato di ascoltare da qualche militante dei centri sociali, ma mai avremo immaginato che fossero elaborate dalla mente di un importante esponente politico della sinistra radicale, fino a qualche giorno fa al governo della nostra città. Mi aspetto una presa di posizione di dura condanna, senza mezzi termini, di tutto il mondo politico riminese, a cominciare da nostro sindaco e dall’ex assessore Sarà Visintin. Invito Pantaleoni ad attivare il cervello prima di proferire parole". Pantaleoni in un primo momento non ha smentito il suo post, salvo poi cancellarlo dopo qualche ora. Ma le offese ai Marò restano.

 

Tags:
maròrifondazione comunistarifondazionecomunistaimpiccatiindia
in evidenza
"Governo ma non troppo..." Crozza imita Speranza. VIDEO

Spettacoli

"Governo ma non troppo..."
Crozza imita Speranza. VIDEO

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
La nuova Peugeot 308 diventa premium

La nuova Peugeot 308 diventa premium


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.