A- A+
Esteri
Marò: Latorre dimesso dall'ospedale, torna in ambasciata

Massimiliano Latorre, che e' stato colpito da una leggera ischemia cerebrale il 31 agosto, è stato dimesso dall'ospedale di New Delhi. Lo riferiscono fonti diplomatiche. Il 37enne maro' tarantino, che nel reparto neurologico dell'ospedale e' stato sottoposto a terapie motorie, e' tornato all'ambasciata d'Italia, nella dependance della residenza dove da mesi e' alloggiato. Intanto gia' domani alla Corte Suprema di New Delhi si discuterà del ricorso presentato dalla sua difesa perche' faccia ritorno in Italia.

I legali dello studio Titus, quello che difende i due Fucilieri, hanno spiegato che le condizioni di Latorre sono migliorate e le cure ricevute sono soddisfacenti, ma nel ricorso si sottolinea come la vicinanza della compagna e dei figli ne favorirebbero la piena ripresa dall'ischemia, riducendo i rischi di recidiva come lo stress. "Ha bisogno di riposo, di serenita' e della sua famiglia", ha sottolineato sabato il ministro degli Esteri, Federica Mogherini. .

Tags:
maròlatorredimessoindia
in evidenza
Rossella Fiamingo, regina della scherma e star social

Le foto da urlo della fidanzata di Greg Paltrinieri

Rossella Fiamingo, regina della scherma e star social


in vetrina
Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile


motori
Alpine lancia R&D Lab: la tecnologia al servizio del futuro

Alpine lancia R&D Lab: la tecnologia al servizio del futuro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.